European Central Bank - eurosystem
Opzioni di ricerca
Home Media Facciamo chiarezza Studi e pubblicazioni Statistiche Politica monetaria L’euro Pagamenti e mercati Lavorare in BCE
Suggerimenti
Ordina per

Cambiamento climatico: cosa fa la BCE?

Il cambiamento climatico può incidere sulla stabilità dei prezzi. Faremo la nostra parte per contrastarlo, nell’ambito del mandato a noi conferito.

La stabilità dei prezzi può subire gli effetti di eventi meteorologici estremi e incertezze connesse alla transizione verso un’economia a bassa emissione di carbonio.

La BCE si impegna a tenere conto dell’impatto del cambiamento climatico nel suo assetto di politica monetaria.

Sebbene la responsabilità di intervenire sul cambiamento climatico spetti principalmente ai governi e ai parlamenti, faremo la nostra parte nell’ambito del mandato a noi conferito.

Il nostro piano d’azione di politica monetaria per affrontare il cambiamento climatico

In seguito al recente riesame della strategia, abbiamo deciso un piano d’azione con una tabella di marcia ambiziosa per integrare in vari modi le considerazioni relative al cambiamento climatico nel nostro lavoro sul versante della politica monetaria.

Comunicato stampa

Quali sono i pilastri della tabella di marcia per il clima della politica monetaria?

Il nostro piano d’azione delinea un’ambiziosa tabella di marcia per tenere conto degli effetti del cambiamento climatico. Il nostro impegno a contrastare il cambiamento climatico e a fare la nostra parte poggia su tre pilastri principali.

Per saperne di più

Centro sul cambiamento climatico

Il nostro centro sul cambiamento climatico dà forma e indirizzo all’agenda climatica della BCE e raccorda i lavori sul fronte del cambiamento climatico e della finanza sostenibile. Coordina inoltre tutte le attività della tabella di marcia per il clima.

Comunicato stampa

In evidenza

La tabella di marcia della politica monetaria ci indica dove vogliamo arrivare. Intanto abbiamo già iniziato ad affrontare il cambiamento climatico in quattro aree principali.

Analisi economica

Gli esperti della BCE assicurano che il cambiamento climatico venga preso in considerazione nei modelli macroeconomici, nei metodi di previsione e nelle valutazioni dei rischi.

Altro

Vigilanza bancaria

I responsabili della vigilanza interagiscono con le banche per monitorare ciò che intraprendono per affrontare i rischi derivanti dal cambiamento climatico. L’obiettivo è assicurare che esse siano in grado di individuare e gestire questi rischi in maniera adeguata.

Altro

Politica monetaria e portafogli di investimento

Nel quadro dei programmi di acquisto di attività della BCE abbiamo investito in obbligazioni verdi, prestando attenzione a evitare distorsioni di mercato.

Altro

Stabilità finanziaria

Gli esperti di stabilità finanziaria misurano e valutano i rischi che il cambiamento climatico comporta per il sistema finanziario. I risultati del loro lavoro sono comunicati al pubblico, agli operatori di mercato e ai responsabili delle politiche.

Altro

Altre iniziative

Green ECB

Siamo costantemente impegnati a ridurre l’impronta ecologica della BCE. I risultati che abbiamo raggiunto finora sono presentati nella pagina sulla tutela dell’ambiente del nostro sito.

Ora della Terra

La BCE vi aderisce dal 2012. Spegnendo le luci del nostro edificio principale, contribuiamo a questa iniziativa di sensibilizzazione sul cambiamento climatico.

Il Podcast della BCE – Prova di stress focalizzata sui rischi climatici: è il momento di agire!

Quali sono i risultati della nostra prima prova di stress concernente i rischi climatici estesa all’intera economia? Quali sono le implicazioni per i cittadini, le imprese e le banche? La nostra moderatrice Katie Ranger discute questi temi con il Vicepresidente Luis de Guindos e Irene Heemskerk, a capo del centro sul cambiamento climatico della BCE.

Altro
GUARDA ANCHE

La BCE si schiera con le altre istituzioni per affrontare il cambiamento climatico

La risposta dell’Eurosistema alla strategia rinnovata per la finanza sostenibile della Commissione europea

La BCE e le banche centrali nazionali dei paesi che hanno adottato l’euro sono pronte a sostenere il lavoro della Commissione europea teso a sviluppare una strategia per la finanza sostenibile e a migliorare l’informativa di carattere non finanziario. Abbiamo identificato cinque priorità principali in risposta alle consultazioni pubbliche della Commissione.

Leggi la nostra risposta

Network for Greening the Financial System (NGFS)

La BCE aderisce all’NGFS, un gruppo di banche centrali e autorità di vigilanza finanziaria di cinque continenti che studiano come sostenere una transizione ordinata verso un’economia a bassa emissione di carbonio. Dal 2020 la BCE fa parte dello Steering Committee, l’organo esecutivo dell’NGFS.

Visita il sito dell’NGFS

Tutte le pagine di questa sezione