Lituania

EUR 1 = LTL 3,45280 (litas lituani)

Banconota da 10 litas (fronte) Banconota da 10 litas (retro)

Banconota da 10 litas
Taglio: 10 LTL
Fronte (recto): i piloti Steponas Darius e Stasys Girėnas, eroi nazionali lituani
Retro (verso): l’aeroplano “LITUANICA” sull’Oceano Atlantico, i contorni dell’America e dell’Europa e le onde dell’oceano

Banconota da 20 litas (fronte) Banconota da 20 litas (retro)

Banconota da 20 litas
Taglio: 20 LTL
Fronte (recto): ritratto di Maironis, celebre poeta lituano e patriota della rinascita nazionale della Lituania
Retro (verso): statua della libertà sullo sfondo del museo storico della guerra Vytautas Magnus e del campanile

Banconota da 50 litas (fronte) Banconota da 50 litas (retro)

Banconota da 50 litas
Taglio: 50 LTL
Fronte (recto): effigie di Jonas Basanavičius, padre della Lituania, scienziato, politico e firmatario dell’atto di indipendenza
Retro (verso): cattedrale e campanile di Vilnius, torre del castello di Gediminas e collina delle tre croci

Banconota da 100 litas (fronte) Banconota da 100 litas (retro)

Banconota da 100 litas
Taglio: 100 LTL
Fronte (recto): ritratto di Simonas Daukantas, artefice del movimento di rinascita nazionale e studioso, autore della prima storia della nazione in lingua lituana
Retro (verso): raffigurazione della città vecchia di Vilnius

Banconota da 200 litas (fronte) Banconota da 200 litas (retro)

Banconota da 200 litas
Taglio: 200 LTL
Fronte (recto): effigie di Vydūnas, eminente filosofo, scrittore, poeta, drammaturgo, musicista, pedagogo e insegnante di cultura lituano
Retro (verso): immagine del faro di Klaipeda

Banconota da 500 litas (fronte) Banconota da 500 litas (retro)

Banconota da 500 litas
Taglio: 500 LTL
Fronte (recto): ritratto di Vincas Kudirka, scrittore lituano aderente al movimento di rinascita nazionale e autore dell’inno nazionale lituano
Retro (verso): paesaggio tipico e immagine della campana della libertà della Lituania

Banconota da 1 litas (fronte) Banconota da 1 litas (retro)

Banconota da 1 litas (1994)
Taglio: 1 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° marzo 2007

Banconota da 2 litas (fronte) Banconota da 2 litas (retro)

Banconota da 2 litas (1993)
Taglio: 2 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° marzo 2007

Banconota da 5 litas (fronte) Banconota da 5 litas (retro)

Banconota da 5 litas (1993)
Taglio: 5 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° marzo 2007

Banconota da 10 litas (fronte) Banconota da 10 litas (retro)

Banconota da 10 litas (1991)
Taglio: 10 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° gennaio 1996

Banconota da 10 litas (fronte) Banconota da 10 litas (retro)

Banconota da 10 litas (1993)
Taglio: 10 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° marzo 2007

Banconota da 10 litas (fronte) Banconota da 10 litas (retro)

Banconota da 10 litas (1997)
Taglio: 10 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° giugno 2012

Banconota da 10 litas (fronte) Banconota da 10 litas (retro)

Banconota da 10 litas (2001)
Taglio: 10 LTL
Fronte (recto): i piloti Steponas Darius e Stasys Girėnas, eroi nazionali lituani
Retro (verso): l’aeroplano “LITUANICA” sull’Oceano Atlantico, i contorni dell’America e dell’Europa e le onde dell’oceano

Banconota da 20 litas (fronte) Banconota da 20 litas (retro)

Banconota da 20 litas (1991)
Taglio: 20 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° giugno 1994

Banconota da 20 litas (fronte) Banconota da 20 litas (retro)

Banconota da 20 litas (1993)
Taglio: 20 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° marzo 2007

Banconota da 20 litas (fronte) Banconota da 20 litas (retro)

Banconota da 20 litas (1997)
Taglio: 20 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° giugno 2012

Banconota da 20 litas (fronte) Banconota da 20 litas (retro)

Banconota da 20 litas (2001)
Taglio: 20 LTL
Fronte (recto): ritratto di Maironis, celebre poeta lituano e patriota della rinascita nazionale della Lituania
Retro (verso): statua della libertà sullo sfondo del museo storico della guerra Vytautas Magnus e del campanile

Banconota da 50 litas (fronte) Banconota da 50 litas (retro)

Banconota da 50 litas (1991)
Taglio: 50 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° gennaio 1996

Banconota da 50 litas (fronte) Banconota da 50 litas (retro)

Banconota da 50 litas (1993)
Taglio: 50 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° marzo 2007

Banconota da 50 litas (fronte) Banconota da 50 litas (retro)

Banconota da 50 litas (1998)
Taglio: 50 LTL
Fronte (recto): effigie di Jonas Basanavičius, padre della Lituania, scienziato, politico e firmatario dell’atto di indipendenza
Retro (verso): cattedrale e campanile di Vilnius, torre del castello di Gediminas e collina delle tre croci

Banconota da 100 litas (fronte) Banconota da 100 litas (retro)

Banconota da 100 litas (1991)
Taglio: 100 LTL
Ritirata dalla circolazione il 1° luglio 2001

Banconota da 100 litas (fronte) Banconota da 100 litas (retro)

Banconota da 100 litas (2000)
Taglio: 100 LTL
Fronte (recto): ritratto di Simonas Daukantas, artefice del movimento di rinascita nazionale e studioso, autore della prima storia della nazione in lingua lituana
Retro (verso): raffigurazione della città vecchia di Vilnius