L’euro ci connette tutti

Era il 1o gennaio 1999 quando 11 paesi dell’Unione europea (UE) fissavano i loro tassi di cambio, adottavano una politica monetaria condivisa sotto il controllo della Banca centrale europea e introducevano una nuova moneta comune: l’euro. All’inizio era una valuta elettronica usata dai mercati finanziari per i pagamenti con strumenti diversi dal contante. Tre anni dopo entravano in circolazione le banconote e le monete in euro.

Oggi l’euro è la moneta di 19 paesi dell’UE, adottata da oltre 340 milioni di europei. È una delle valute più importanti al mondo.

Le banconote e le monete in euro sono il segno tangibile che ci ricorda ogni giorno la libertà, le comodità e le opportunità che l’UE rende possibili.

L’euro
ci unisce

Quanto ne sai veramente sull’euro?

Verifica con il nostro quiz le tue conoscenze sull’euro (e sulla Banca centrale europea). Seleziona il tuo livello, da principiante a esperto, e rispondi alle nostre domande. Sono divertenti! Mettiti alla prova e condividi sui social.

Vai al quiz!

I benefici dell’euro per te

L’euro, la nostra moneta, è diventato parte integrante della vita di ogni giorno. Grazie all’euro per noi è più facile commerciare, viaggiare, studiare, vivere e lavorare all’estero.

Alla Banca centrale europea ci occupiamo dell’euro per offrire un contesto stabile a chi vive nei paesi che lo utilizzano: famiglie, lavoratori, datori di lavoro, imprenditori, pensionati, risparmiatori, debitori... Contribuiamo alla crescita e al benessere economico assicurando la stabilità dell’euro.

Leggi “Facciamo chiarezza”

L’euro come aiuta gli europei a fare impresa?

Le piccole e medie imprese sono la spina dorsale dell’economia dell’area dell’euro. Scopri come gli imprenditori, inclusi i titolari di piccole attività, traggono beneficio dalla moneta unica.

Guarda

L’euro: porte aperte agli europei

I leader europei hanno siglato 25 anni fa il Trattato di Maastricht, pietra miliare dell’integrazione europea che ha creato le premesse per l’euro. Guarda come la moneta unica ha reso più facile per gli europei viaggiare, studiare e lavorare all’estero.

Guarda

Il percorso dell’euro

L’euro ha fatto molta strada dalle prime discussioni su un’unione economica e monetaria alla fine degli anni ’60, fino a diventare oggi una delle più importanti monete al mondo.

L’euro è un simbolo tangibile dell’Europa e dei suoi valori. La nostra moneta comune aiuta a preservare la pace e il benessere e a creare le condizioni per la prosperità e un futuro di stabilità economica.

Segui le nostre celebrazioni
#EUROat20

3 dicembre 2018

#EUROat20: un viaggio straordinario

La Commissione europea celebra lo straordinario viaggio dell’euro il 3 dicembre 2018 a Bruxelles. Segui in diretta webcast!

17-19 giugno 2019

ECB Forum on Central Banking: 20 anni dell’UEM europea

La sesta edizione annuale dell’ECB Forum on Central Banking, che si terrà a Sintra, in Portogallo, sarà incentrata sui 20 anni dell’Unione economica e monetaria europea.

22 agosto 2019

Giornate della cultura europea

Nel 2019 le Giornate della cultura europea saranno dedicate alla cultura e all’identità comuni dell’Europa. Troverai maggiori informazioni riguardo agli eventi prossimamente nella nostra pagina Internet sulle Giornate della cultura europea.

31 gennaio 2019

Lamfalussy Fellowship

L’edizione di quest’anno si incentra su progetti relativi all’Unione economica e monetaria europea. Sei ricercatore o dottorando? Tieniti informato! L’invito a presentare progetti sarà aperto dal 1o dicembre 2018 al 31 gennaio 2019.

CERCHI ALTRE INFORMAZIONI SULL’EURO?

Puoi trovarle qui

ARCHIVIO E FOTOGRAFIE

Abbiamo raccolto fotografie e riprese filmate tratte dal nostro archivio che coprono i primi 20 anni dell’euro. Le puoi usare tranquillamente! Basta che ci indichi come fonte.

Archivio delle riprese filmate sui 20 anni dell’euro
Raccolta di fotografie sui 20 anni dell’euro