European Central Bank - eurosystem
Opzioni di ricerca
Home Media Facciamo chiarezza Studi e pubblicazioni Statistiche Politica monetaria L’euro Pagamenti e mercati Lavorare in BCE
Suggerimenti
Ordina per

Gestione dei rischi climatici

Misuriamo, gestiamo e monitoriamo i rischi climatici per preservare la stabilità dei prezzi e la solidità delle banche. Esaminiamo inoltre la relazione tra la natura, la nostra economia e le banche dell’area dell’euro.

Perché i rischi climatici e connessi alla natura sono importanti per la BCE?

Il cambiamento climatico insieme alla perdita e al degrado della natura influenzano il funzionamento della nostra economia.

Ciò avviene per effetto di due tipologie di rischio:

  • rischi fisici connessi al mutamento del clima, tra cui una maggiore frequenza o gravità di fenomeni meteorologici quali inondazioni, siccità e tempeste, nonché legati alla riduzione degli ecosistemi a causa dell’estinzione di insetti impollinatori e della deforestazione;
  • rischi di transizione derivanti dal passaggio a un’economia neutra in termini di emissioni di carbonio o da modifiche normative che limitano lo sfruttamento delle risorse naturali.

I rischi climatici esercitano un impatto su indicatori macroeconomici quali l’inflazione, la crescita economica, la stabilità finanziaria e la trasmissione della politica monetaria. Si ripercuotono inoltre sul valore e sul profilo di rischio delle attività detenute nel bilancio dell’Eurosistema.

È probabile che la perdita di biodiversità e il degrado degli ecosistemi naturali amplifichino i rischi climatici. Dobbiamo acquisire conoscenze su tali rischi e sul modo in cui influenzano più in generale l’economia e la stabilità finanziaria. 

Il cambiamento climatico è importante per il nostro lavoro come banca centrale e come autorità di vigilanza.

Dobbiamo tenere conto delle ricadute del cambiamento climatico sul lavoro che svolgiamo per mantenere la stabilità dei prezzi e la stabilità finanziaria. Integriamo pertanto considerazioni relative ai cambiamenti climatici:

  • nelle analisi e nel processo decisionale
  • nei modelli, nelle proiezioni e negli scenari macroeconomici
  • nella valutazione della stabilità finanziaria
  • nell’analisi e nella trasmissione della politica monetaria
  • nel sistema di gestione dei rischi

La misurazione e il monitoraggio di tali rischi rivestono per noi importanza anche in vista di salvaguardare la sicurezza e la solidità del settore bancario dell’area dell’euro e dell’intero sistema finanziario. È nostra responsabilità assicurare che le banche possano individuare, gestire e comunicare i rischi, anche derivanti dal cambiamento climatico, in modo adeguato.

Dobbiamo inoltre gestire i rischi climatici nell’ambito dei nostri portafogli.

Il clima e la natura sono interdipendenti: il cambiamento climatico costituisce una minaccia aggiuntiva per i nostri ecosistemi ed è accelerato dal degrado ambientale. In qualità di banca centrale e autorità di vigilanza bancaria, siamo tenuti ad approfondire il legame tra il clima, la natura, la nostra economia e le banche dell’area dell’euro.

Cosa fa la BCE per gestire i rischi climatici?

Adeguamento delle nostre operazioni di politica monetaria

Stiamo migliorando la nostra capacità di valutazione dei rischi e a questo fine rivestono un ruolo anche la gestione delle esposizioni ai rischi climatici nel bilancio dell’Eurosistema e un esame di come i rating creditizi da noi utilizzati riflettono le considerazione sul cambiamento climatico. Ove appropriato, teniamo conto dell’impatto del cambiamento climatico anche nell’assetto operativo della politica monetaria, ossia nell’ambito degli acquisti di attività e del sistema delle garanzie.

Comunicato stampa

Prove di stress sul rischio climatico e valutazione dei rischi finanziari connessi al clima

Sottoponiamo a prove di stress il bilancio dell’Eurosistema, le banche da noi vigilate e l’economia in generale. Ciò aiuta noi e altre parti interessate a comprendere e a gestire l’esposizione ai rischi climatici, nonché ai relativi rischi sistemici per il sistema finanziario. In questo modo possiamo assumere decisioni più informate. Studiamo inoltre la dipendenza dell’economia e del sistema finanziario dalla natura.

Modelli e dati di migliore qualità

Abbiamo pubblicato indicatori relativi al clima per migliorare la qualità e la disponibilità dei dati climatici. Inoltre, affiniamo continuamente i nostri modelli per valutare l’impatto del cambiamento climatico e della perdita e del degrado della natura sulla nostra economia.

Indicatori relativi al cambiamento climatico

Assicurare che le banche gestiscano il rischio climatico

Nel nostro ruolo di autorità di vigilanza bancaria, assicuriamo che le banche adottino un approccio sicuro e prudente nell’individuazione, nella valutazione e nella gestione dei rischi climatici e ambientali e che comunichino in maniera trasparente i rischi a cui sono esposte.

Cambiamento climatico e vigilanza bancaria

Tutte le pagine di questa sezione