European Central Bank - eurosystem
Opzioni di ricerca
Home Media Facciamo chiarezza Studi e pubblicazioni Statistiche Politica monetaria L’euro Pagamenti e mercati Lavorare in BCE
Suggerimenti
Ordina per

Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE (in aggiunta a quelle che fissano i tassi di interesse)

Novembre 2022

2 dicembre 2022

Operazioni di mercato

Estensione oltre gennaio 2023 della disponibilità di EUREP

L’8 novembre il Consiglio direttivo ha deciso di estendere fino al 15 gennaio 2024 la disponibilità del sistema temporaneo di operazioni di pronti contro termine dell’Eurosistema per le banche centrali (EUREP) (la cui scadenza era fissata al 15 gennaio 2023), in quanto è giunto alla conclusione che l’ulteriore offerta di liquidità in euro tramite EUREP sia ancora necessaria da una prospettiva di politica monetaria. Il Consiglio direttivo ha inoltre confermato la propria intenzione di mantenere in vigore fino al 15 gennaio 2024 tutte le linee temporanee di swap e pronti contro termine con le banche centrali di paesi non appartenenti all’area dell’euro. Maggiori informazioni sulle linee di liquidità sono disponibili sul sito Internet della BCE.

Riesame del limite per le garanzie in contante nelle operazioni di prestito di titoli

Il 9 novembre, tenuto conto del possibile incremento della domanda di garanzie di elevata qualità a fine anno, il Consiglio direttivo ha deciso innalzare da 150 miliardi a 250 miliardi di euro il limite complessivo per il prestito di titoli a fronte di garanzie in contante nell’ambito del Programma di acquisto di attività e del Programma di acquisto per l’emergenza pandemica. Questa decisione, disponibile nel sito Internet della BCE, è stata comunicata tramite un aggiornamento delle pagine dedicate al prestito titoli nei siti dei rispettivi membri dell’Eurosistema.

Politica macroprudenziale e stabilità finanziaria

Dichiarazione del Consiglio direttivo in merito alle politiche macroprudenziali

Il 28 ottobre il Consiglio direttivo ha approvato la dichiarazione sulle politiche macroprudenziali. Il documento è reperibile sul sito Internet della BCE.

Financial Stability Review (novembre 2022)

Il 9 novembre il Consiglio direttivo ha discusso alcuni temi di stabilità finanziaria nell’area dell’euro sulla base dell’edizione di novembre 2022 del suddetto rapporto, di cui ha autorizzato la pubblicazione nel sito Internet della BCE. Questa edizione illustra come il deterioramento delle condizioni economiche e finanziarie abbia accresciuto i rischi per la stabilità finanziaria nell’area dell’euro. Il rapporto, unitamente a un comunicato stampa in merito, è stato divulgato il 16 novembre nel sito Internet della BCE.

Infrastrutture di mercato e pagamenti

Modifiche alla documentazione giuridica di Target

Il 9 novembre il Consiglio direttivo ha adottato la Decisione BCE/2022/38 che modifica la decisione (UE) 2022/911 relativa ai termini e alle condizioni di TARGET-ECB e l’Indirizzo BCE/2022/39 che modifica l’indirizzo (UE) 2022/912 relativo a un sistema di trasferimento espresso transeuropeo automatizzato di regolamento lordo in tempo reale (TARGET) di nuova generazione. La necessità di modificare gli atti giuridici deriva dalla decisione del Consiglio direttivo del 20 ottobre 2022 di rinviare dal 21 novembre 2022 al 20 marzo 2023 l’introduzione del nuovo sistema di regolamento lordo in tempo reale e del suo modello di gestione accentrata della liquidità, T2.

Aggiornamento periodico della documentazione sul CCBM

Il 10 novembre il Consiglio direttivo ha approvato le modifiche della documentazione relativa al modello di banche centrali corrispondenti (correspondent central banking model, CCBM) e ha autorizzato la pubblicazione delle versioni aggiornate dei documenti riguardanti:

  • le procedure del CCBM per le controparti dell’Eurosistema (Correspondent central banking model (CCBM) – Procedures for Eurosystem counterparties);
  • l’allegato tecnico delle informazioni sul CCBM per le controparti contenente una sintesi degli strumenti giuridici utilizzati nell’area dell’euro (Technical annex on CCBM information for counterparties – Summary of legal instruments used in the euro area).

I due documenti sono reperibili nella sezione dedicata al CCBM del sito Internet della BCE.

Esercizio annuale di classificazione dei sistemi di pagamento dell’area dell’euro

Il 17 novembre il Consiglio direttivo ha approvato gli esiti, di cui ha inoltre autorizzato la pubblicazione, dell’esercizio di classificazione relativo ai sistemi di pagamento sulla base dei dati degli anni di riferimento 2020 e 2021. Le informazioni in merito saranno consultabili a breve nel sito Internet della BCE.

Pareri su proposte di disposizioni legislative

Parere della BCE relativo all’imposizione di prelievi temporanei a taluni enti creditizi

Il 2 novembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2022/36 richiesto dal Banco de España per conto del parlamento spagnolo.

Parere della BCE sul sistema sloveno per la conversione in euro delle banconote in hryvnia detenute dagli sfollati provenienti dall’Ucraina

Il 3 novembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2022/39, formulato su richiesta dell’assemblea nazionale della Repubblica di Slovenia.

Parere della BCE sulla distribuzione dei dividendi, sulla ricapitalizzazione e sul rimborso della Magyar Nemzeti Bank

Il 10 novembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2022/37, richiesto dal ministero delle finanze ungherese.

Parere della BCE relativo alle società di credito edilizio

Il 10 novembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2022/38, elaborato su richiesta del presidente del parlamento polacco.

Parere della BCE relativo alle modifiche alla legge sulla Magyar Nemzeti Bank

Il 28 novembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2022/40, richiesto dal ministero delle finanze ungherese.

Parere della BCE sulla proprietà di una società a destinazione specifica per la produzione di banconote in euro

Il 29 novembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2022/41, formulato su richiesta del ministero delle finanze e della pubblica amministrazione spagnolo.

Governance interna

Divulgazione delle deliberazioni relative all’adozione della decisione della BCE sull’accesso del pubblico ai suoi documenti

Il 31 ottobre il Consiglio direttivo ha autorizzato la divulgazione di alcuni stralci degli esiti delle deliberazioni degli organi decisionali della BCE e del Comitato legale dell’Eurosistema/SEBC (LEGCO) concernenti l’adozione della Decisione BCE/2004/3 relativa all’accesso del pubblico ai documenti della BCE. Gli stralci sono stati diffusi tramite il Registro pubblico di documenti della BCE.

Statistiche

Rapporto annuale 2021 sulla riservatezza delle informazioni statistiche individuali raccolte dalla BCE con l’ausilio delle banche centrali nazionali

Il 10 novembre il Consiglio direttivo, avendo beneficiato delle osservazioni dei membri del Consiglio generale, ha approvato il rapporto 2021 dal titolo “Statistical confidentiality protection in the European System of Central Banks (ESCB)” e ne ha autorizzato la pubblicazione. Il documento è consultabile sul sito Internet della BCE.

Banconote e monete

Decisioni sul volume di emissione delle monete per il 2022 e il 2023

L’8 novembre il Consiglio direttivo ha adottato la Decisione BCE/2022/40 relativa all’approvazione del volume di emissione delle monete metalliche per il 2023 e la Decisione BCE/2022/41 che modifica la decisione (UE) 2021/2255 relativa all’approvazione del volume di emissione delle monete metalliche per il 2022. Il volume di emissione delle monete nel 2022 è stato modificato a seguito delle richieste di approvazione ad hoc di volumi aggiuntivi pervenute da diverse banche centrali di paesi dell’area dell’euro.

Vigilanza bancaria della BCE

Analisi tematica 2022 sui rischi climatici e ambientali

Il 31 ottobre il Consiglio direttivo non ha sollevato obiezioni in merito alla proposta del Consiglio di vigilanza di pubblicare il rapporto relativo agli esiti dell’analisi tematica 2022 sui rischi climatici e ambientali e il compendio delle buone prassi. Il relativo comunicato stampa è disponibile sul sito Internet della BCE dedicato alla vigilanza bancaria.

Divulgazione pubblica del documento della Commissione amministrativa del riesame sugli otto anni di esperienza nel riesame delle decisioni di vigilanza della BCE

Il 21 novembre il Consiglio direttivo non ha sollevato obiezioni in merito alla proposta del Consiglio di vigilanza di divulgare pubblicamente il suddetto documento della Commissione amministrativa del riesame, che sarà consultabile a breve nel sito Internet della BCE dedicato alla vigilanza bancaria.

Conformità agli orientamenti dell’ABE in materia di benchmarking delle prassi di remunerazione e raccolta di informazioni sugli high earner

Il 29 novembre il Consiglio direttivo non ha sollevato obiezioni riguardo alla proposta del Consiglio di vigilanza di comunicare all’Autorità bancaria europea (ABE) che la BCE si conforma, per gli enti significativi sottoposti alla sua vigilanza diretta, agli Orientamenti dell’ABE sugli esercizi di benchmarking in materia di prassi di remunerazione, divario retributivo di genere e rapporti più elevati approvati ai sensi della direttiva 2013/36/UE (ABE/GL/2022/06) e agli Orientamenti dell’ABE sugli esercizi di raccolta di informazioni riguardanti i c.d. high earner a norma della direttiva 2013/36/UE e della direttiva (UE) 2019/2034 (ABE/GL/2022/08).

CONTATTI

Banca centrale europea

Direzione Generale Comunicazione

La riproduzione è consentita purché venga citata la fonte.

Contatti per i media