Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE (in aggiunta a quelle che fissano i tassi di interesse)

Giugno 2015

EMBARGO

DIVIETO DI DIFFUSIONE fino alle ore 15.00 (ora dell’Europa centrale) di venerdì 19 giugno 2015

Operazioni di mercato

Acquisti sostitutivi da parte della Eesti Pank

Il 2 giugno il Consiglio direttivo ha deciso che, mancando i titoli di Stato e le obbligazioni emesse da agenzie necessari a raggiungere la quota dell’Estonia sul valore di riferimento stabilito per il programma di acquisto di attività del settore pubblico (public sector purchase programme, PSPP), la Eesti Pank potrà effettuare acquisti sostitutivi di strumenti di debito negoziabili emessi da Elering AS, società non finanziaria pubblica estone.

Sistema dei pagamenti e infrastrutture di mercato

Target Annual Report 2014

Il 28 maggio il Consiglio direttivo ha preso atto del rapporto annuale su Target per il 2014. Come si evince dal documento, Target2 continua a svolgere un ruolo fondamentale nella promozione di un mercato monetario integrato nell’area dell’euro, che rappresenta uno dei presupposti per un’efficace conduzione della politica monetaria unica e contribuisce all’integrazione dei mercati finanziari dell’area e, in ultima analisi, alla stabilità finanziaria. Il documento è stato diffuso il 1° giugno, unitamente a un comunicato stampa, nel sito Internet della BCE.

Rapporto sullo stato di avanzamento del progetto T2S (giugno 2015)

Il 17 giugno il Consiglio direttivo ha preso nota dello stato di avanzamento dei preparativi per il progetto Target2-Securities, in vista dell’inizio della prima finestra di migrazione il 22 giugno 2015. Ha inoltre avallato l’approccio scelto per la migrazione del mercato italiano che prevede l’avvio delle attività di regolamento il 31 agosto 2015.

Pareri su proposte di disposizioni legislative

Parere della BCE relativo alla disciplina delle posizioni aperte in attività nei bilanci degli enti creditizi in Ungheria

Il 21 maggio il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2015/15, richiesto dalla Magyar Nemzeti Bank.

Parere della BCE relativo alle modifiche al quadro giuridico che regola la Società di gestione degli attivi bancari slovena

Il 28 maggio il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2015/16, formulato su richiesta del ministero delle finanze sloveno.

Parere della BCE relativo al quadro giuridico del sistema di garanzia dei depositi e della risoluzione nei mercati finanziari in Polonia

Il 28 maggio il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2015/17, richiesto dal ministero delle finanze polacco.

Parere della BCE su una proposta di regolamento della Commissione che modifica il Regolamento (CE) n. 1708/2005 recante modalità di applicazione del Regolamento (CE) n. 2494/95 del Consiglio per quanto riguarda il periodo di riferimento comune dell’indice per gli indici dei prezzi al consumo armonizzati

Il 1° giugno il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2015/18, formulato su richiesta della Commissione europea.

Parere della BCE relativo al risanamento e alla risoluzione degli enti creditizi e delle imprese di investimento in Spagna

Il 10 giugno il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2015/19, richiesto dal segretario di Stato spagnolo per l’economia e il sostegno alle imprese.

Cooperazione in ambito europeo e internazionale

Rapporto sul ruolo internazionale dell’euro (quattordicesima edizione annuale)

Il 17 giugno il Consiglio direttivo ha autorizzato la pubblicazione della quattordicesima edizione annuale del rapporto sul ruolo internazionale dell’euro, che prende in esame l’evoluzione dell’utilizzo dell’euro da parte dei non residenti nell’area dell’euro nel corso del 2014. Il documento sarà diffuso l’8 luglio, unitamente a un comunicato stampa, nel sito Internet della BCE.

Governance interna

Piano di acquisti aggiornato dell’Ufficio di coordinamento degli acquisti dell’Eurosistema per il 2015

Il 21 maggio il Consiglio direttivo ha approvato il piano di acquisti aggiornato dell’Ufficio di coordinamento degli acquisti dell’Eurosistema (Eurosystem Procurement Coordination Office, EPCO) per il 2015.

Raccomandazione della BCE al Consiglio dell’Unione europea sui revisori esterni della Banka Slovenije

Il 10 giugno il Consiglio direttivo ha adottato la Raccomandazione BCE/2015/23 al Consiglio dell’Unione europea sui revisori esterni della Banka Slovenije. L’atto è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e nel sito Internet della BCE.

Payment systems

Corporate Governance

Contatti per i media