Consiglio di vigilanza

Il Consiglio di vigilanza si riunisce due volte al mese per discutere, pianificare e svolgere i compiti di vigilanza della BCE. Presenta progetti di decisione al Consiglio direttivo in base alla procedura di non obiezione.

Consiglio direttivo della BCE

Composizione

  • Presidente (nominato con mandato quinquennale non rinnovabile)
  • Vicepresidente (scelto fra i membri del Comitato esecutivo della BCE)
  • quattro rappresentanti della BCE
  • rappresentanti delle autorità di vigilanza nazionali
Membri del Consiglio di vigilanza
Membri della BCE
Presidente Danièle Nouy CV
Vicepresidente Sabine Lautenschläger CV
Rappresentante della BCE Ignazio Angeloni CV
Rappresentante della BCE posto vacante
Rappresentante della BCE posto vacante
Rappresentante della BCE Pentti Hakkarainen CV
Rappresentanti delle autorità nazionali di vigilanza
Belgio Tom Dechaene (Nationale Bank van België / Banque Nationale de Belgique)
Germania Felix Hufeld (Bundesanstalt für Finanzdienst­leistungs­aufsicht),
Andreas Dombret (Deutsche Bundesbank)
Estonia Kilvar Kessler (Finantsinspektsioon),
Madis Müller (Eesti Pank)
Irlanda Ed Sibley (Banc Ceannais na hÉireann / Central Bank of Ireland)
Grecia Ilias Plaskovitis (Bank of Greece)
Spagna Javier Alonso (Banco de España)
Francia Denis Beau (Banque de France)
Italia Fabio Panetta (Banca d’Italia)
Cipro Yiangos Demetriou (Central Bank of Cyprus)
Lituania Vytautas Valvonis (Lietuvos bankas)
Lettonia Pēters Putniņš (Finanšu un kapitāla tirgus komisija),
Zoja Razmusa (Latvijas Banka)
Lussemburgo Claude Simon (Commission de Surveillance du Secteur Financier),
Norbert Goffinet (Banque centrale du Luxembourg)
Malta Andrew Portelli (Malta Financial Services Authority),
Oliver Bonello (Bank Ċentrali ta’ Malta / Central Bank of Malta)
Paesi Bassi Jan Sijbrand (De Nederlandsche Bank)
Austria Helmut Ettl (Finanzmarktaufsicht),
Andreas Ittner (Oesterreichische Nationalbank)
Portogallo Elisa Ferreira (Banco de Portugal)
Slovenia Primož Dolenc (Banka Slovenije)
Slovacchia Vladimír Dvořáček (Národná banka Slovenska)
Finlandia Anneli Tuominen (Finanssivalvonta),
Mervi Toivanen (Suomen Pankki - Finlands Bank)

Se l’autorità di vigilanza nazionale designata da un paese partecipante non è la banca centrale nazionale (BCN), il rappresentante dell’autorità può essere accompagnato da un rappresentante della BCN; ai fini della procedura di voto essi contano tuttavia come un solo membro.

Consiglio di vigilanza (composizione completa, 22 febbraio 2018)

Comitato direttivo

Il Comitato direttivo coadiuva il Consiglio di vigilanza nelle sue attività e ne prepara le riunioni.

Composizione

  • Presidente del Consiglio di vigilanza
  • Vicepresidente del Consiglio di vigilanza
  • un rappresentante della BCE
  • cinque rappresentanti delle autorità di vigilanza nazionali

I cinque rappresentanti delle autorità di vigilanza nazionali sono nominati dal Consiglio di vigilanza per un anno, in base a un sistema di rotazione che assicura un’equa rappresentanza dei paesi.

Membri del Comitato direttivo
Presidente del Consiglio di vigilanza Danièle Nouy
Vicepresidente del Consiglio di vigilanza Sabine Lautenschläger
Rappresentante della BCE Pentti Hakkarainen
Francia Denis Beau (Banque de France)
Spagna Javier Alonso (Banco de España)
Finlandia Anneli Tuominen (Finanssivalvonta)
Belgio Tom Dechaene (Nationale Bank van België/Banque Nationale de Belgique)
Lituania Vytautas Valvonis (Lietuvos bankas)