Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE (in aggiunta a quelle che fissano i tassi di interesse)

Gennaio 2017

Operazioni di mercato

Modifica all’elenco delle agenzie ammesse a partecipare al programma di acquisto per il settore pubblico

Il 21 dicembre il Consiglio direttivo ha approvato le modifiche all’elenco delle agenzie situate nell’area dell’euro che emettono titoli idonei nell’ambito del programma di acquisto per il settore pubblico (public sector purchase programme, PSPP). L’elenco aggiornato è disponibile nel sito Internet della BCE.

Attuazione giuridica delle decisioni assunte dal Consiglio direttivo l’8 dicembre in relazione al programma di acquisto di attività

L’11 gennaio il Consiglio direttivo ha adottato la Decisione BCE/2017/1 che modifica la Decisione (UE) 2015/774 su un programma di acquisto di attività del settore pubblico sui mercati secondari, la Decisione BCE/2017/2 che modifica la Decisione BCE/2014/40 sull’attuazione di un terzo programma di acquisto di obbligazioni garantite, la Decisione BCE/2017/3 che modifica la Decisione (UE) 2015/5 sull’attuazione di un programma di acquisto di titoli garantiti da attività e la Decisione BCE/2017/4 che modifica la Decisione (UE) 2016/948 sull’attuazione del programma di acquisto per il settore societario. I quattro atti giuridici, che danno attuazione alle decisioni assunte dal Consiglio direttivo l’8 dicembre in relazione al programma di acquisto di attività (PAA) della BCE, sono disponibili nel sito Internet della Banca. Saranno inoltre pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Sistema dei pagamenti

Avvio di una consultazione pubblica concernente le modifiche al regolamento sui SIPS

Il 16 dicembre il Consiglio direttivo ha autorizzato l’avvio di una consultazione in merito a un progetto di regolamento della BCE che modifica il Regolamento (UE) n. 795/2014 sui requisiti di sorveglianza per i sistemi di pagamento di importanza sistemica (systemically important payment systems, SIPS) e a un progetto di decisione sulla metodologia di calcolo delle sanzioni per le violazioni del regolamento sui SIPS. Il progetto di regolamento include, fra l’altro, una serie di modifiche relative all’attenuazione del rischio di liquidità e alla resilienza cyber. Attribuisce inoltre ulteriori poteri alle autorità competenti, ad esempio il diritto di condurre ispezioni in loco e di richiedere un’indagine o una verifica indipendente su alcuni aspetti di un SIPS. La documentazione sottoposta a consultazione pubblica è reperibile nel sito Internet della BCE.

Pareri su proposte di disposizioni legislative

Parere della BCE relativo ai poteri della Česká národní banka di effettuare operazioni sul mercato finanziario

Il 15 dicembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2016/60, formulato su richiesta del ministro delle finanze della Repubblica Ceca.

Parere della BCE relativo a un progetto di disposizioni legislative belga sulla supervisione dei soggetti che elaborano operazioni di pagamento

Il 28 dicembre il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2016/61, richiesto dal governatore della Nationale Bank van België / Banque Nationale de Belgique per conto del ministro delle finanze.

Statistiche

Indirizzo che modifica l’Indirizzo BCE/2014/15 relativo alle statistiche monetarie e finanziarie

Il 16 dicembre il Consiglio direttivo ha adottato l’Indirizzo BCE/2016/45 che modifica l’Indirizzo BCE/2014/15 relativo alle statistiche monetarie e finanziarie. Le modifiche apportate sono intese ad allineare i requisiti di presentazione dei dati bancari consolidati alle norme tecniche di attuazione dell’Autorità bancaria europea (ABE) e a includere i requisiti di segnalazione delle voci di bilancio delle singole istituzioni finanziarie monetarie e delle statistiche sui tassi di interesse. L’indirizzo, consultabile nel sito Internet della BCE, sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Governance interna

Raccomandazione della BCE al Consiglio dell’Unione europea sui revisori esterni della Bank of Greece

Il 22 dicembre il Consiglio direttivo ha adottato la Raccomandazione BCE/2016/46 al Consiglio dell’Unione europea sui revisori esterni della Bank of Greece. La raccomandazione, reperibile nel sito Internet della BCE, è pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Vigilanza bancaria

Conformità agli orientamenti dell’ABE sulla comunicazione con i revisori dei conti

Il 5 gennaio il Consiglio direttivo non ha sollevato obiezioni in merito alla proposta del Consiglio di vigilanza di notificare all’ABE l’intenzione della BCE di conformarsi, entro il 31 dicembre 2017, agli orientamenti dell’ABE sulla comunicazione tra le autorità competenti preposte alla vigilanza degli enti creditizi e i loro revisori dei conti (ABE/GL/2016/05) in relazione agli enti significativi sottoposti alla vigilanza diretta della BCE.

Contatti per i media