Tutela dell’ambiente presso la BCE

Come istituzione europea, abbiamo un ruolo da svolgere nella tutela dell’ambiente e nella lotta ai cambiamenti climatici. Per migliorare la prestazione ambientale e ridurre l’impronta ecologica della BCE quanto più possibile, nel 2007 abbiamo adottato una politica ambientale e dal 2010 siamo registrati nel Sistema di ecogestione e audit (Eco-Management and Audit Scheme, EMAS) dell’Unione europea.

Dal 2008 abbiamo:

ridotto del 74% le emissioni di anidride carbonica per postazione di lavoro

diminuito del 54% il consumo di energia per postazione di lavoro

abbassato del 69% il consumo di carta per postazione di lavoro

Nel 2019 abbiamo:

eliminato sostanze pericolose dai processi di pulizia introducendo l’uso di metodi non chimici

unito le forze con il Parlamento europeo per compensare le restanti emissioni di CO2

consentito la partecipazione elettronica alle gare d’appalto per ridurre il consumo di carta

Tutela dell’ambiente
presso la BCE

Per saperne di più
sulla tutela dell’ambiente presso la BCE e altre istituzioni dell’UE

Politica ambientale

Definisce una serie di misure chiare che ci consentono di migliorare la prestazione ambientale e minimizzare l’impronta ecologica.

Risparmio energetico nella nostra sede principale

Scopri come ricicliamo energia, calore e acqua piovana per rendere il nostro grattacielo più verde possibile.

Collaborazione interistituzionale

Scopri come le istituzioni europee registrate nell’EMAS collaborano per ridurre la loro impronta ecologica.

Precedenti edizioni