Situazione contabile consolidata dell’Eurosistema al 19 marzo 2010

23 marzo 2010

Voci non relative a operazioni di politica monetaria

Nella settimana terminata il 19 marzo la voce 1 dell’attivo, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, ha registrato un incremento di EUR 1 milione a seguito dell’acquisto di monete in oro da parte di una banca centrale dell’Eurosistema.

La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera (voci 2 e 3 dell’attivo meno voci 7, 8 e 9 del passivo) ha mostrato un’espansione di EUR 0,2 miliardi, riconducibile a operazioni per conto clienti e di portafoglio, e viene pertanto esposta per EUR 161 miliardi.

I titoli detenuti dall’Eurosistema non connessi ai fini della politica monetaria (voce 7.2 dell’attivo) si sono accresciuti di EUR 0,5 miliardi, collocandosi a EUR 297,8 miliardi. Le banconote in circolazione (voce 1 del passivo) si sono ridotte di EUR 0,4 miliardi e sono state pertanto iscritte per EUR 787,7 miliardi. Le passività verso la pubblica amministrazione (voce 5.1 del passivo) sono aumentate di EUR 8,6 miliardi, situandosi a EUR 113,5 miliardi.

Voci relative a operazioni di politica monetaria

Il rifinanziamento netto dell’Eurosistema a favore di istituzioni creditizie (voce 5 dell’attivo meno voci 2.2, 2.3, 2.4, 2.5 e 4 del passivo) è diminuito di EUR 34,2 miliardi, attestandosi a EUR 528,3 miliardi. Mercoledì 17 marzo è giunta a scadenza un’ operazione di rifinanziamento principale di EUR 78,4 miliardi ed è stata regolata una nuova operazione per EUR 79 miliardi.

Il ricorso alle operazioni di rifinanziamento marginale (voce 5.5 dell’attivo) è stato pari a EUR 0,1 miliardi, un livello quasi identico a quello della settimana precedente, mentre i depositi presso la banca centrale (voce 2.2 del passivo) sono ammontati a EUR 195,1 miliardi, a fronte di EUR 160,3 miliardi della settimana precedente.

Nella settimana terminata il 19 marzo i titoli detenuti dall’Eurosistema ai fini della politica monetaria (voce 7.1 dell’attivo) hanno evidenziato una crescita di EUR 0,9 miliardi, raggiungendo EUR 42,4 miliardi.

Conti correnti delle istituzioni creditizie dell’area dell’euro

A seguito di tutte le operazioni, la voce 2.1 del passivo, relativa ai conti correnti detenuti dalle istituzioni creditizie presso l’Eurosistema, si è ridotta di EUR 39,6 miliardi e viene pertanto esposta per EUR 223,1 miliardi.

Attivo (milioni di EUR) Situazione Variazioni rispetto alla settimana precedente originate da operazioni
È possibile che i totali non corrispondano alla somma delle varie componenti a causa degli arrotondamenti.
1 Oro e crediti in oro 266.920 1
2 Crediti denominati in valuta estera verso non residenti nell’area dell’euro 198.025 817
2.1 Crediti verso l’FMI 64.235 −62
2.2 Conti presso banche e investimenti in titoli, prestiti esteri e altre attività sull’estero 133.790 879
3 Crediti denominati in valuta estera verso residenti nell’area dell’euro 28.375 88
4 Crediti denominati in euro verso non residenti nell’area dell’euro 16.125 383
4.1 Conti presso banche, investimenti in titoli e prestiti 16.125 383
4.2 Crediti derivanti dalla linea di finanziamento nel quadro degli AEC II 0 0
5 Rifinanziamenti a favore di istituzioni creditizie dell’area dell’euro relativi a operazioni di politica monetaria e denominati in euro 723.427 578
5.1 Operazioni di rifinanziamento principali 79.032 629
5.2 Operazioni di rifinanziamento a più lungo termine 644.314 0
5.3 Operazioni temporanee di regolazione puntuale (fine tuning) 0 0
5.4 Operazioni temporanee di tipo strutturale 0 0
5.5 Operazioni di rifinanziamento marginale 52 −55
5.6 Crediti connessi a richieste di margini 29 3
6 Altri crediti denominati in euro verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro 25.429 −1.757
7 Titoli denominati in euro emessi da residenti nell’area dell’euro 340.258 1.407
7.1 Titoli detenuti ai fini della politica monetaria 42.442 899
7.2 Altri titoli 297.817 508
8 Crediti verso la pubblica amministrazione denominati in euro 36.137 0
9 Altre attività 255.015 1.499
Totale attivo 1.889.712 3.015
Passivo (milioni di EUR) Situazione Variazioni rispetto alla settimana precedente originate da operazioni
È possibile che i totali non corrispondano alla somma delle varie componenti a causa degli arrotondamenti.
1 Banconote in circolazione 787.725 −408
2 Passività verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro relative a operazioni di politica monetaria e denominate in euro 418.218 −4.745
2.1 Conti correnti (inclusi i depositi di riserva obbligatoria) 223.079 −39.570
2.2 Depositi presso la banca centrale 195.137 34.825
2.3 Depositi a tempo determinato 0 0
2.4 Operazioni temporanee di regolazione puntuale (fine tuning) 0 0
2.5 Depositi connessi a richieste di margini 2 0
3 Altre passività denominate in euro verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro 589 −1.820
4 Certificati di debito emessi 0 0
5 Passività denominate in euro verso altri residenti nell’area dell’euro 121.602 8.657
5.1 Pubblica amministrazione 113.490 8.621
5.2 Altre passività 8.112 36
6 Passività denominate in euro verso non residenti nell’area dell’euro 37.860 −987
7 Passività denominate in valuta estera verso residenti nell’area dell’euro 1.551 232
8 Passività denominate in valuta estera verso non residenti nell’area dell’euro 12.559 485
8.1 Depositi, conti di natura diversa e altre passività 12.559 485
8.2 Passività derivanti dalla linea di finanziamento nel quadro degli AEC II 0 0
9 Contropartita dei diritti speciali di prelievo assegnati dall’FMI 51.249 0
10 Altre passività 163.104 1.525
11 Conti di rivalutazione 220.213 0
12 Capitale e riserve 75.043 78
Totale passivo 1.889.712 3.015

Contatti per i media