Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE (in aggiunta a quelle che fissano i tassi di interesse)

Settembre 2011

Comunicazione esterna

Dichiarazione su questioni fondamentali per l’area dell’euro

Il 7 agosto il Consiglio direttivo ha diffuso una dichiarazione su questioni che ritiene di importanza fondamentale per l’area dell’euro. Il documento è disponibile nel sito Internet della BCE.

Dichiarazione afferente la decisione della Banca nazionale svizzera sul tasso di cambio del franco svizzero nei confronti all’euro

Il 6 settembre il Consiglio direttivo ha preso nota della decisione unilaterale della Banca nazionale svizzera sul tasso di cambio della moneta elvetica rispetto all’euro. Il relativo comunicato stampa è consultabile nel sito Internet della BCE.

Operazioni di mercato

Proroga dell’accordo di swap con la Bank of England

Il 25 agosto, in coordinamento con la Bank of England, il Consiglio direttivo ha annunciato che l’accordo di scambio di liquidità (linea di swap) siglato dalle due banche centrali il 17 dicembre 2010 sarebbe stato prorogato fino al 28 settembre 2012. La scadenza dell’accordo era stata fissata per la fine di settembre 2011. Un comunicato stampa in merito è reperibile nel sito Internet della BCE.

Ulteriori operazioni finalizzate all’immissione di liquidità in dollari statunitensi che coprono la fine dell’anno

Il 14 settembre, in coordinamento con la Federal Reserve, la Bank of England, la Banca del Giappone e la Banca nazionale svizzera, il Consiglio direttivo ha deciso di condurre, oltre alle operazioni settimanali a sette giorni in dollari statunitensi, tre operazioni di immissione di liquidità in dollari con scadenza a circa tre mesi che coprono la fine dell’anno. Il relativo comunicato stampa è pubblicato nel sito Internet della BCE.

Aggiornamento del documento della BCE sull’attuazione della politica monetaria nell’area dell’euro

Il 20 settembre il Consiglio direttivo ha approvato la nuova versione del documento L’attuazione della politica monetaria nell’area dell’euro: caratteristiche generali degli strumenti e delle procedure di politica monetaria dell’Eurosistema e ha adottato l’Indirizzo BCE/2011/14 sugli strumenti e sulle procedura di politica monetaria dell’Eurosistema. Questa versione del documento include tutte le modifiche apportate dopo l’ultimo aggiornamento. L’Indirizzo BCE/2011/14, che entra in vigore il 1° gennaio 2012, sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea (UE) e nel sito Internet della BCE. Un comunicato stampa in merito sarà diffuso nel sito Internet della BCE.

Sistemi di pagamento e infrastrutture di mercato

Valutazione complessiva di EURO1 a fini di sorveglianza

L’11 agosto il Consiglio direttivo ha approvato le conclusioni della valutazione di EURO1 condotta per finalità di sorveglianza a fronte dei principi stabiliti dal Comitato per i sistemi di pagamento e regolamento. EURO1 è un sistema di pagamento del settore privato per singoli trasferimenti in euro interni e transfrontalieri tra banche operanti nell’UE. La valutazione sarà pubblicata prossimamente nel sito Internet della BCE.

Pareri su proposte di disposizioni legislative

Parere della BCE sulle modifiche alla legge slovena sulla prevenzione dei pagamenti in ritardo

Il 5 agosto il Consiglio direttivo ha adottato tale parere, richiesto dal ministero delle finanze sloveno (CON/2011/61).

Parere della BCE sulle modifiche al quadro normativo polacco per i sistemi di pagamento, di compensazione e di regolamento

Il 5 agosto il Consiglio direttivo ha adottato questo parere, formulato su richiesta del ministero delle finanze polacco (CON/2011/62).

Parere della BCE in merito all’introduzione dei conti accentrati (omnibus) nella disciplina polacca dei sistemi di regolamento e compensazione

Il 17 agosto il Consiglio direttivo ha adottato il suddetto parere, richiesto dal ministero delle finanze polacco (CON/2011/63).

Parere della BCE in merito alla tutela contro la contraffazione e alla qualità delle banconote in circolazione in Belgio

Il 18 agosto il Consiglio direttivo ha adottato il parere in oggetto, richiesto dalla Nationale Bank van België/Banque Nationale de Belgique per conto del ministero delle finanze belga (CON/2011/64).

Parere della BCE in merito a una proposta di regolamento sull’emissione di monete in euro e a una proposta di regolamento riguardante i valori unitari e le specificazioni tecniche delle monete metalliche in euro destinate alla circolazione

Il 23 agosto il Consiglio direttivo ha adottato tale parere, elaborato su richiesta del Parlamento europeo e del Consiglio dell’Unione europea (CON/2011/65).

Parere della BCE in merito a un prelievo speciale sugli enti finanziari che operano in Slovacchia

Il 23 agosto il Consiglio direttivo ha adottato questo parere, richiesto dal ministero delle finanze slovacco (CON/2011/66).

Parere della BCE sugli obblighi inerenti alla concessione responsabile di mutui per gli enti creditizi in Lituania

Il 26 agosto il Consiglio direttivo ha adottato il suddetto parere, formulato su richiesta della Lietuvos bankas (CON/2011/67).

Parere della BCE in merito alla ratifica da parte dell’Italia delle modifiche allo statuto del Fondo monetario internazionale e all’aumento delle quote

Il 7 settembre il Consiglio direttivo ha adottato il parere in oggetto, elaborato su richiesta del Ministero dell’economia e delle finanze italiano (CON/2011/68).

Parere della BCE sulle nuove misure volte a rafforzare la vigilanza e l’attuazione della regolamentazione finanziaria in Irlanda

Il 9 settembre il Consiglio direttivo ha adottato tale parere, richiesto dal ministero delle finanze irlandese (CON/2011/69).

Parere della BCE in merito all’autorizzazione a partecipare nei consigli di sorveglianza delle banche in Slovenia

Il 9 settembre il Consiglio direttivo ha adottato questo parere, richiesto dal ministero delle finanze sloveno (CON/2011/70).

Parere della BCE in merito alle categorie di intermediari autorizzati a gestire conti per i titoli dematerializzati denominati in valuta estera o unità di conto in Belgio

Il 15 settembre il Consiglio direttivo ha adottato il parere in oggetto, richiesto dal ministero delle finanze belga (CON/2011/71).

Parere della BCE in merito alle modifiche alla disciplina greca della risoluzione degli enti creditizi

Il 19 settembre il Consiglio direttivo ha adottato il suddetto parere, formulato su richiesta del ministero delle finanze greco (CON/2011/72).

Statistiche

Atti giuridici della BCE in materia di bilancio del settore delle istituzioni finanziarie monetarie

Il 25 agosto il Consiglio direttivo ha adottato il Regolamento BCE/2011/12 che modifica il Regolamento BCE/2008/32 relativo al bilancio del settore delle istituzioni finanziarie monetarie, nonché l’Indirizzo BCE/2011/13 che modifica l’Indirizzo BCE/2007/9 relativo alle statistiche monetarie, delle istituzioni e dei mercati finanziari. I due atti giuridici sono stati pubblicati il 3 settembre nella Gazzetta ufficiale dell’UE e sono altresì consultabili nel sito Internet della BCE.

Governance interna

Raccomandazione della BCE sui revisori esterni del Banco de Portugal

Il 25 agosto il Consiglio direttivo ha adottato la Raccomandazione BCE/2011/11 al Consiglio dell’Unione europea relativamente ai revisori esterni del Banco de Portugal per gli esercizi finanziari 2011-2016. L’atto è stato pubblicato il 2 settembre nella Gazzetta ufficiale dell’UE ed è inoltre disponibile nel sito Internet della BCE.

Presidenza del Comitato per il bilancio preventivo della BCE (BUCOM)

L’8 agosto il Consiglio direttivo ha nominato José Luis Malo de Molina, Direttore generale per l’analisi economica, le statistiche e la ricerca del Banco de España, Presidente del BUCOM con effetto immediato. Il suo mandato termina il 31 agosto 2013, in coincidenza con lo scadere dei mandati degli altri presidenti dei comitati dell’Eurosistema/SEBC, designati dal Consiglio direttivo il 22 luglio 2010 per un periodo di tre anni.

Contatti per i media