Monete celebrative o commemorative da €2: anno 2011

Malta

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: storia costituzionale, prima elezione dei rappresentanti nel 1849

Descrizione: si tratta della prima di una serie di cinque monete da emettere in un periodo di cinque anni per ricordare tappe fondamentali della storia costituzionale di Malta. Nel disco interno è raffigurata una mano nel gesto di porre una scheda elettorale nell’urna. La moneta celebra l’elezione nel 1849 dei primi rappresentanti maltesi al Consiglio di governo, organo consultivo del Governatore britannico di Malta, che dal Trattato di Parigi del 1814 era una colonia della Gran Bretagna. Lungo il bordo interno compare sulla destra la scritta “MALTA – First elected representatives 1849”. Sulla corona esterna sono riportate le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 430.000 pezzi

Data di emissione: novembre 2011


Città del Vaticano

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: XXVI Giornata mondiale della gioventù

Descrizione: nella parte interna della moneta è raffigurato un gruppo di giovani che innalzano bandiere; compaiono inoltre il marchio di zecca “R” e l’anno “2011”. In alto in giro sono impressi il numero romano “XXVI” e la sigla “G.M.G.”, che sta per “Giornata mondiale della gioventù”, mentre in basso figura il nome del paese di emissione “CITTÀ DEL VATICANO”. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 115.000 pezzi

Data di emissione: ottobre 2011


Finlandia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: bicentenario della Suomen Pankki - Finlands Bank

Descrizione: la moneta, che celebra il bicentenario della banca centrale finlandese, è opera dell’artista Hannu Veijalainen e raffigura un cigno, simbolo nazionale. Nella parte interna compaiono inoltre le date “2011”, anno di emissione, e “1811”, anno in cui lo Zar Alessandro I di Russia decretò l’istituzione di un ufficio per il cambio, i prestiti e i depositi con sede a Turku, in Finlandia. Si trattava della prima banca del paese, che divenne in seguito la Suomen Pankki - Finlands Bank, trasferita a Helsinki nel 1819. Iniziò a operare quale banca centrale sul finire del XIX secolo, dopo che la Finlandia ottenne la propria unità monetaria e sorsero banche commerciali nel paese. Sulla corona esterna figurano le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1,5 milioni di pezzi

Data di emissione: ottobre 2011


Portogallo

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 500° anniversario della nascita di Fernão Mendes Pinto

Descrizione: la moneta celebra il 500° anniversario della nascita di Fernão Mendes Pinto, esploratore portoghese che narrò le sue scoperte e avventure nei mari e paesi dell’Asia nell’opera Peregrinação, ossia peregrinazione, pubblicata postuma. Nel disco interno è disegnato un veliero sulle onde del mare, formate da scritte che fanno riferimento al Portogallo, a Lisbona, al suo libro e ad alcune destinazioni dei suoi viaggi. Al centro in basso è inciso il nome del paese, “PORTUGAL”. Il nome dell’esploratore, affiancato dagli anni “1511” e “2011”, forma un semicerchio lungo il bordo interno. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 520.000 pezzi

Data di emissione: settembre 2011


Principato di Monaco

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: nozze del Principe Alberto e Charlene Wittstock

Descrizione: nella parte interna della moneta compaiono, al centro, le effigi del Principe Alberto e della Principessa Charlene. In basso figurano il nome del paese “MONACO” e l’anno di emissione “2011”; l’iscrizione è preceduta dal marchio di zecca e seguita dal marchio dell’incisore. La corona esterna è ornata dalle 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 148.000 pezzi

Data di emissione: luglio 2011


Francia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 30° anniversario della Giornata della musica

Descrizione: la parte interna della moneta raffigura una folla in festa e l’immagine stilizzata di uno strumento musicale con delle note sospese a mezz’aria. Il disegno evoca l’atmosfera di giubilo che accompagna la Giornata della musica, celebrata in Francia dal 1981 in coincidenza con il solstizio d’estate. Al centro sono riportate l’iscrizione “Fête de la MUSIQUE” e la data “21 JUIN 2011”. In alto a destra appare la scritta “30e ANNIVERSAIRE” disposta in giro, mentre in basso è incisa la sigla del paese di emissione “RF”. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 10 milioni di pezzi

Data di emissione: giugno 2011


Grecia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Giochi mondiali estivi “Special Olympics” Atene 2011

Descrizione: nella parte interna della moneta è raffigurato l’emblema dei giochi, un sole radioso sorgente di vita, che pone in risalto l’eccellenza e la potenza degli atleti partecipanti; un ramoscello di olivo rappresenta l’eccellenza, mentre a incarnare la potenza è la spirale che si irradia dal centro dell’astro. A destra in giro sono impressi la dicitura “XIII SPECIAL OLYMPICS W.S.G. ATHENS 2011” e il nome del paese emittente “ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ”, separati dal marchio di zecca. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1 milione di pezzi

Data di emissione: giugno 2011


Repubblica di San Marino

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 500° anniversario della nascita di Giorgio Vasari

Descrizione: la moneta celebra il 500° anniversario della nascita di Giorgio Vasari (30 luglio 1511 - 27 giugno 1574), pittore, scrittore e architetto famoso per le sue biografie di artisti italiani e oggi considerato il fondatore ideologico della storiografia artistica. Nel disco interno è riprodotto un particolare del suo dipinto Giuditta decapita Oloferne. Al centro in basso compaiono le date “1511-2011” e in giro il nome “G. VASARI” a sinistra e il paese di emissione “SAN MARINO” a destra. Il marchio di zecca “R” è apposto a sinistra del motivo centrale, mentre subito a destra sono riportate le iniziali “CM” dell’autrice Claudia Momoni. La corona esterna presenta le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 130.000 pezzi

Data di emissione: giugno 2011


Italia

€Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 150° anniversario dell’Unità d’Italia

Descrizione: la parte interna della moneta reca, al centro, tre bandiere italiane mosse dal vento; ciascuna rappresenta 50 anni di storia (rispettivamente fino al 1911, al 1961 e al 2011) e la continuità fra le generazioni. Questo è il logo del 150º anniversario dell’Unità d’Italia. In alto in giro è impressa l’iscrizione “150° DELL’UNITÀ D’ITALIA”; sulla destra dei tricolori le lettere “R” e “I” si sovrappongono formando il monogramma della Repubblica italiana, paese di emissione. In esergo sono riportate le date “1861 › 2011 › ›” e al di sotto di queste compare al centro il marchio di zecca “R”, mentre a destra in giro figurano le lettere “ELF INC.”, che stanno per “Ettore Lorenzo Frapiccini, Incisore”. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 10 milioni di pezzi

Data di emissione: marzo 2011


Spagna

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Corte dei leoni di Granada, serie dedicata al patrimonio dell’umanità dell’Unesco

Descrizione: la parte interna della moneta raffigura la Corte dei leoni dell’Alhambra, fortezza della città di Granada che nel 1984 è stata dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 8 milioni di pezzi

Data di emissione: marzo 2011


Slovenia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: centenario della nascita di Franc Rozman-Stane

Descrizione: la parte interna della moneta reca il ritratto stilizzato del generale Franc Rozman-Stane, comandante in capo dell’esercito partigiano sloveno ed eroe nazionale. Sulla corona esterna sono riportate le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1 milione di pezzi

Data di emissione: marzo 2011


Belgio

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: centenario della Giornata internazionale della donna

Descrizione: la moneta è dedicata al centenario della Giornata internazionale della donna, che si celebra l’8 marzo. Nel disco interno sono raffigurate Isala Van Diest e Marie Popelin, rispettivamente prima donna medico e prima donna avvocato del Belgio, sopra un semicerchio formato dai loro nomi e dai simboli delle loro professioni sui lati dell’anno 2011. Al centro sopra i due ritratti compare il codice del paese “BE”, affiancato dal segno del maestro di zecca a sinistra e dal marchio di zecca a destra. La corona esterna è ornata dalle 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 5 milioni di pezzi

Data di emissione: marzo 2011


Slovacchia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 20° anniversario della fondazione del Gruppo di Visegrád

Descrizione: nella parte interna della moneta sono disegnati i contorni di quattro Stati dell’Europa centrale: Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia e Slovacchia. Sovrapposta al disegno figura una lettera “V” composita, che indica il Gruppo di Visegrád, alleanza regionale nota anche come “quartetto di Visegrád” o “V4” costituita il 15 febbraio 1991 dopo il vertice dei capi di Stato o di governo di Cecoslovacchia, Ungheria e Polonia tenutosi a Visegrád, città fortificata ungherese. L’alleanza mirava soprattutto a promuovere la cooperazione in ambiti di interesse comune nel quadro del processo di integrazione europea. La corona esterna della moneta reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1 milione di pezzi

Data di emissione: gennaio 2011


Lussemburgo

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 50º anniversario della nomina, da parte della Granduchessa Charlotte, del figlio Jean a “Lieutenant-représentant”

Descrizione: la parte interna della moneta reca sulla destra l’effigie di Sua Altezza Reale il Granduca Henri con lo sguardo rivolto a sinistra; questa si sovrappone ai volti del Granduca Jean e della Granduchessa Charlotte. L’iscrizione “LËTZEBUERG”, che compare al di sopra dei tre ritratti, è a sua volta sovrastata dall’anno “2011” affiancato dal marchio di zecca e dal segno del maestro di zecca. I nomi delle Altezze Reali sono riportati sotto le rispettive effigi. La corona esterna è ornata dalle 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1,4 milioni di pezzi

Data di emissione: gennaio 2011


Paesi Bassi

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 500° anniversario della pubblicazione dell’Elogio della follia (Laus Stultitiae), celebre saggio del filosofo, umanista e teologo olandese Erasmo da Rotterdam

Descrizione: nella parte interna della moneta sono rappresentati a destra Erasmo, intento a scrivere l’opera, e a sinistra la Regina Beatrice. I due ritratti sono separati dalla scritta verticale “Beatrix Koningin der Nederlanden”. L’anno “2011”, il segno del maestro di zecca e il marchio di zecca sono disposti in orizzontale quasi al centro della moneta. La corona esterna presenta le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 4 milioni di pezzi

Data di emissione: gennaio 2011


Germania

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Renania Settentrionale-Vestfalia

Descrizione: nella parte interna della moneta è raffigurato il Duomo di Colonia sopra l’iscrizione “NORDRHEIN-WESTFALEN”, denominazione del Land tedesco in cui si trova. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea, con l’anno di emissione “2011” apposto in basso.

Tiratura: 30 milioni di pezzi

Data di emissione: gennaio 2011