Monete celebrative o commemorative da €2: anno 2009

Slovacchia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 20° anniversario della Giornata della lotta per la libertà e la democrazia (17 novembre 1989)

Descrizione: sulla moneta è incisa una campana stilizzata con all’interno delle chiavi che fungono da battaglio, in ricordo della protesta del 17 novembre 1989 in cui i manifestanti vollero simboleggiare con il tintinnio delle loro chiavi l’apertura delle porte. L’evento segnò l’inizio della Rivoluzione di velluto nell’allora Cecoslovacchia. Sotto la campana sono apposti il marchio dell’artista e il marchio della zecca slovacca (Mincovňa Kremnica). La campana è circondata dall’iscrizione “17. NOVEMBER SLOBODA DEMOKRACIA”, dalle date “1989-2009” e dal nome del paese di emissione “SLOVENSKO”. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1 milione di pezzi

Data di emissione: novembre 2009


Finlandia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: bicentenario dell’autonomia finlandese e della Dieta di Porvoo

Descrizione: la Dieta di Finlandia si riunì per la prima volta a Porvoo nel 1809. Sulla moneta compaiono il profilo della cattedrale della città, luogo in cui si tenne la cerimonia inaugurale, e la data “1809” incisa in caratteri stilizzati nella parte superiore. Sulla sinistra figura il codice del paese “FI”, mentre sulla destra è impresso l’anno di emissione “2009”. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1,6 milioni di pezzi

Data di emissione: ottobre 2009


Città del Vaticano

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Anno internazionale dell’astronomia

Descrizione: la moneta è stata emessa in occasione dell’Anno internazionale dell’astronomia. Nel disco interno è raffigurata un’allegoria della nascita delle stelle e dei pianeti insieme a diversi strumenti astronomici. Il disegno si ispira agli affreschi di Michelangelo nella Cappella Sistina. Sulla corona esterna figurano le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 106.000 pezzi

Data di emissione: ottobre 2009


Italia

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: bicentenario della nascita di Louis Braille

Descrizione: sulla moneta è raffigurata una mano che legge un libro aperto scorrendone le pagine. Il dito indice è diretto verso l’iscrizione verticale “LOUIS BRAILLE 1809-2009”. Sopra la mano compaiono due uccelli in volo, emblema della libertà della conoscenza. Sulla destra figurano, in alto, il monogramma della Repubblica italiana “RI” e in basso il marchio di zecca “R”. Sotto il libro, il nome di Braille è scritto nell’alfabeto da lui ideato e ancora più in basso sono apposte le iniziali dell’artista Maria Carmela Colaneri “MCC”. Sulla corona esterna sono riportate le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 2 milioni di pezzi

Data di emissione: ottobre 2009


Belgio

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: bicentenario della nascita di Louis Braille

Descrizione: sulla moneta figura un ritratto di Louis Braille affiancato dalle iniziali L e B nell’alfabeto da lui ideato. Sopra l’immagine è impresso il nome di Braille, mentre in basso compare il codice del paese di emissione “BE” tra le date “1809” e “2009”. Il marchio di zecca e il segno del maestro di zecca si trovano rispettivamente sulla sinistra e sulla destra. La corona esterna è ornata dalle 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 5 milioni di pezzi

Data di emissione: settembre 2009


Portogallo

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: II edizione dei Giochi della Lusofonia

Descrizione: la moneta è stata emessa per celebrare i giochi organizzati per i paesi di lingua portoghese e raffigura un ginnasta nell’atto di far volteggiare un lungo nastro. In alto compaiono lo stemma e il nome del paese di emissione “PORTUGAL”. In basso, l’iscrizione “2.os JOGOS DA LUSOFONIA LISBOA” è apposta fra il marchio della zecca portoghese “INCM” sulla sinistra e il nome dell’artista “J. AURÉLIO” sulla destra. L’anno “2009” figura sopra il ginnasta. Sulla corona esterna sono riportate le 12 stelle dell’Unione europea su uno sfondo di linee circolari concentriche.

Tiratura: 1,25 milioni di pezzi

Data di emissione: giugno 2009


Repubblica di San Marino

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Anno europeo della creatività e dell’innovazione

Descrizione: sulla moneta sono raffigurati alcuni emblemi della ricerca scientifica: un libro, un compasso, una provetta e un matraccio. Sulla sinistra compaiono le tre piume che simboleggiano la Repubblica di San Marino, mentre sulla destra l’anno “2009” e il marchio di zecca “R”. In alto è apposta l’iscrizione “CREATIVITÀ INNOVAZIONE”, in basso il nome del paese di emissione “SAN MARINO” e le iniziali dell’artista “A.M.”. La corona esterna reca le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 130.000 pezzi

Data di emissione: maggio 2009


Germania

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Saarland

Descrizione: sulla moneta è raffigurata la Ludwigskirche, simbolo di Saarbrücken, capitale del Saarland. Il disegno riproduce la caratteristica facciata orientale e il campanile della chiesa, con l’iscrizione “SAARLAND” e il marchio di zecca “G” apposti sotto l’immagine. Sulla destra compaiono le iniziali di Friedrich Brenner, autore del disegno della moneta. L’anno di conio “2009”, le 12 stelle dell’Unione europea e la scritta “BUNDESREPUBLIK DEUTSCHLAND” sono incise sulla corona esterna.

Tiratura: 30 milioni di pezzi

Data di emissione: febbraio 2009


Paesi dell’area dell’euro

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: 10° anniversario dell’Unione economica e monetaria

Descrizione: sulla moneta è incisa una figura stilizzata che si fonde con il simbolo dell’euro. Essa intende esprimere l’idea che la moneta unica e quindi l’Unione economica e monetaria (UEM) rappresentano la fase culminante della lunga storia europea di integrazione commerciale ed economica. Emessa da ciascuno dei paesi dell’area dell’euro, la moneta reca il nome del rispettivo Stato con l’iscrizione “UEM 1999-2009” nella lingua (o nelle lingue) di quest’ultimo. Il disegno è stato scelto, in una rosa di cinque bozzetti, dai cittadini e residenti dell’Unione europea che hanno votato online. L’autore è George Stamatopoulos, scultore del servizio di coniazione presso la Bank of Greece. Sulla corona esterna sono riportate le 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: diversa a seconda del paese

Data di emissione: gennaio 2009


Lussemburgo

Faccia della moneta da €2 recante il motivo celebrativo o commemorativo

Effigie: Granduca Henri e Granduchessa Charlotte

Descrizione: la moneta reca le effigi del Granduca Henri e della Granduchessa Charlotte. Sulla destra, figurano in verticale l’iscrizione “LËTZEBUERG” e l’anno “2009”, affiancato dal segno del maestro di zecca e dal marchio di zecca. La corona esterna è ornata dalle 12 stelle dell’Unione europea.

Tiratura: 1,4 milioni di pezzi

Data di emissione: gennaio 2009