COMUNICATO STAMPA

Pubblicazione di un rapporto sulle differenze fra i tassi di interesse applicati dalle IFM nei paesi dell’area dell’euro

20 settembre 2006

La Banca centrale europea (BCE) pubblica oggi il rapporto Differences in MFI interest rates across euro area countries, predisposto congiuntamente da esperti delle banche centrali nazionali dell’area dell’euro e della BCE su mandato congiunto del Comitato per la politica monetaria e del Comitato per le statistiche.

Il rapporto presenta la prima valutazione esaustiva sulle differenze rilevate fra vari tipi di tassi d’interesse attivi e passivi, rispettivamente percepiti e corrisposti dalle istituzioni finanziarie monetarie (IFM) dei paesi dell’area dell’euro nell’ambito dei contratti stipulati con famiglie e società non finanziarie. Nonostante la significativa convergenza osservata negli ultimi anni all’interno dell’area, tipologie analoghe di tassi variano ancora sensibilmente fra i paesi. I fattori all’origine di tale dispersione sono molteplici e spesso concausali. Uno di essi potrebbe essere rappresentato dal perdurare di una certa eterogeneità dei prodotti, quale possibile riflesso alla diversità delle convenzioni e delle prassi commerciali nazionali, nonché alla pluralità degli assetti regolamentari e fiscali. Potrebbero inoltre contribuire le difformità in termini di profilo del rischio di credito (comprese le pratiche in materia di garanzie) e di struttura di mercato. Allo stadio attuale non è possibile discernere gli effetti dei singoli fattori.

Rendendo disponibili informazioni dettagliate e complete sui tassi medi di interesse delle IFM, il rapporto diffuso oggi intende assicurare che i raffronti fra paesi possano essere effettuati con piena cognizione di causa. Inoltre, la BCE e le banche centrali nazionali inizieranno prossimamente a pubblicare tavole comuni volte a fornire su base regolare un quadro sintetico su quindici tipi di tassi medi attivi e passivi applicati in ciascun paese.

Il documento è reperibile nella sezione “Publications” del sito Internet della BCE (http://www.ecb.europa.eu/pub). È inoltre possibile richiederne copia cartacea, a titolo gratuito, alla Divisione Stampa e informazione della BCE all’indirizzo indicato di seguito. Una volta disponibili, le tavole sintetiche relative ai tassi di interesse applicati dalle IFM per paese saranno consultabili nella sezione “Statistics” del sito Internet della BCE (http://www.ecb.europa.eu/stats).

Contatti per i media