Fase di progettazione esecutiva

Interventi di dettaglio

Veduta da ovest della struttura a sviluppo verticale

Veduta da ovest della struttura a sviluppo verticale

© COOP HIMMELB(L)AU

La fase di progettazione esecutiva comporta l’affinamento degli elaborati predisposti nella fase di progettazione dettagliata, al fine di agevolare i lavori di costruzione della sede della Banca centrale europea (BCE). Dal gennaio 2009 gli architetti e i progettisti hanno lavorato ai piani dettagliati della nuova sede.

Gara di appalto per i lavori di costruzione

La fase di progettazione esecutiva è iniziata in parallelo alla seconda procedura di appalto per i lavori di costruzione, avviata agli inizi del 2009, dopo che la prima procedura per la selezione di un contraente generale era stata chiusa il 25 giugno 2008 a seguito dell’esito insoddisfacente sotto il profilo economico.

Riapertura della procedura di appalto per i lavori di costruzione

Per la seconda procedura di appalto le opere di costruzione sono state suddivise in pacchetti e lotti, auspicando la partecipazione anche di imprese di medie dimensioni e il reperimento di società specializzate per ogni categoria di lavori. Finora sono state condotte le gare di appalto per otto pacchetti; per gli altri quattro si svolgeranno nel 2010/2011.