COMUNICATO STAMPA

La BCE designa Yves Mersch alla vicepresidenza del Consiglio di vigilanza

9 aprile 2019

  • Il Consiglio direttivo presenta al Parlamento europeo la proposta di nomina del nuovo Vicepresidente del Consiglio di vigilanza della BCE
  • Il Consiglio dell’Unione europea darà l’approvazione finale dopo il voto del Parlamento

Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) ha presentato la proposta di nomina di Yves Mersch, membro del Comitato esecutivo della BCE, quale Vicepresidente del Consiglio di vigilanza della BCE.

In linea con l’Accordo interistituzionale tra la BCE e il Parlamento europeo, la BCE ha informato in merito Roberto Gualtieri, Presidente della Commissione per i problemi economici e monetari (ECON) del Parlamento. Inoltre la BCE ne ha dato comunicazione a Eugen Teodorovici, Presidente del Consiglio “Economia e finanza”. Yves Mersch comparirà in un’audizione dinanzi all’ECON in data da confermare. In conformità dell’articolo 26, paragrafo 3, del regolamento sul Meccanismo di vigilanza unico (MVU), la nomina richiede l’approvazione del Parlamento europeo. Dopo tale approvazione, il Consiglio adotterà una decisione di esecuzione al fine di nominare il Vicepresidente del Consiglio di vigilanza. Ai sensi del regolamento sull’MVU, il Vicepresidente del Consiglio di vigilanza deve essere un membro del Comitato esecutivo della BCE.

Per eventuali richieste gli organi di informazione sono invitati a contattare Esther Tejedor (tel. +49 69 1344 95596).

Contatti per i media