COMUNICATO STAMPA

DECISION DE LA BCE RELATIVE AU VOLUME DE L'EMISSION DE PIECES EN 2002

20 dicembre 2001

Ai sensi del trattato che istituisce la Comunità europea (articolo 106, paragrafo 2), la Banca centrale europea (BCE) ha il diritto esclusivo di approvare il volume di conio delle monete metalliche dei paesi partecipanti all'area dell'euro. In tale contesto, il Consiglio direttivo della BCE ha adottato una decisione relativa all'approvazione del volume di conio delle monete in euro per il 2002, in conformità dello schema seguente:

Volume di conio delle monete destinate alla circolazione e delle monete da collezione (non destinate alla circolazione) nel 2002 (in milioni di EUR)
Belgio 854,5
Germania 7.513,0
Grecia 726,6
Spagna 1.757,5
Francia 2.521,7
Irlanda 426,2
Italia 3.700,6
Lussemburgo 100,0
Paesi Bassi 1.280,0
Austria 964,5
Portogallo 470,0
Finlandia 360,0

La présente décision sera publiée au Journal officiel des Communautés européennes dans les prochains jours.

Contatti per i media