Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE (in aggiunta a quelle che fissano i tassi di interesse)

Marzo 2008

Politica monetaria

Ottemperanza delle banche centrali ai divieti concernenti il finanziamento monetario e l’accesso privilegiato

Il Trattato che istituisce la Comunità europea assegna alla BCE il compito di verificare che le banche centrali rispettino i divieti enunciati agli articoli 101 e 102 e nei regolamenti connessi. Nell’assolvimento di questo compito, il 27 marzo il Consiglio direttivo ha approvato il rapporto redatto per il 2007. Informazioni più dettagliate al riguardo saranno contenute in una sezione del Rapporto annuale 2007 della BCE, che sarà reso pubblico il 21 aprile.

Operazioni

Azione volta a ridurre le tensioni di liquidità nei mercati del finanziamento

L’11 marzo il Consiglio direttivo ha deciso di assumere misure coordinate con il Federal Reserve System, nell’ambito del programma di anticipazioni a termine tramite asta (Term Auction Facility), offrendo strumenti di finanziamento denominati in dollari statunitensi alle controparti dell’Eurosistema per ridurre le nuove tensioni osservate nei mercati del finanziamento a breve termine. Misure analoghe sono state attuate nel dicembre 2007 e nel gennaio 2008. L’11 marzo è stato pubblicato nel sito Internet della BCE un comunicato stampa in merito all’azione coordinata annunciata dalla Banca nazionale svizzera, dalla Bank of Canada, dalla Bank of England, dalla BCE e dal Federal Reserve System.

Operazioni aggiuntive di rifinanziamento a più lungo termine con scadenza a sei mesi e proseguimento delle operazioni aggiuntive di rifinanziamento a più lungo termine con scadenza a tre mesi

Il 27 marzo il Consiglio direttivo ha deciso di condurre operazioni di rifinanziamento a più lungo termine (ORLT) aggiuntive con scadenza a sei mesi e ha stabilito inoltre di effettuare ulteriori ORLT aggiuntive con scadenza a tre mesi. Le regolari ORLT mensili restano inalterate. Le operazioni aggiuntive menzionate sono finalizzate a favorire la normalizzazione del funzionamento del mercato monetario in euro. Un comunicato stampa è stato pubblicato oggi nel sito Internet della BCE.

Sistemi di pagamento e infrastrutture di mercato

Precisazioni circa la dichiarazione dell’Eurosistema sulla politica in materia di consolidamento nei sistemi di compensazione con controparte centrale

Il 27 marzo il Consiglio direttivo ha adottato alcune precisazioni, che saranno pubblicate a breve nel sito Internet della BCE, riguardanti la dichiarazione dell’Eurosistema sulla politica in materia di consolidamento nei sistemi di compensazione con controparte centrale relativamente al codice di condotta del settore dei servizi di compensazione e regolamento. Il Consiglio direttivo ha puntualizzato che la dichiarazione dell’Eurosistema non va interpretata come impedimento od ostacolo a determinate iniziative del mercato, fra cui le connessioni di interoperabilità realizzate nel quadro del codice di condotta. Esso ha ribadito, fra l’altro, la propria posizione secondo cui occorre stabilire criteri di gestione dei rischi per le controparti centrali, emerge la necessità di un’infrastruttura “domestica” situata nell’area dell’euro e il processo di concentrazione dovrebbe essere guidato in generale dal settore privato, purché sia garantito un accesso equo e non restrittivo.

Stabilità e vigilanza nel settore finanziario

Rapporto della BCE sull’integrazione finanziaria per il 2008

La seconda edizione del suddetto rapporto della BCE, che sarà pubblicato in aprile, presenta lo stato dell’integrazione finanziaria nell’area dell’euro e le attività dell’Eurosistema in questo ambito, soffermandosi su quattro aspetti fra cui l’integrazione e l’evoluzione dei mercati ipotecari nell’area. Il documento sarà reso disponibile nel sito Internet della BCE.

Pareri su proposte di disposizioni legislative

Parere della BCE riguardante la vigilanza sui revisori in Portogallo

Il 26 febbraio il Consiglio direttivo ha adottato un parere, richiesto dal ministero delle finanze e dell’amministrazione pubblica portoghese, afferente la vigilanza sui revisori e il relativo ruolo del Banco de Portugal (CON/2008/11). Il parere è consultabile nel sito Internet della BCE.

Parere della BCE relativo alle statistiche comunitarie del commercio estero

Il 3 marzo il Consiglio direttivo ha adottato un parere, richiesto dal Consiglio dell’Unione europea, concernente le statistiche comunitarie del commercio estero con i paesi terzi (CON/2008/12). L’atto è stato pubblicato il 15 marzo nella Gazzetta ufficiale dell’UE ed è altresì disponibile nel sito Internet della BCE.

Parere della BCE sulla riforma del sistema previdenziale greco relativamente alla Banca di Grecia

Il 19 marzo il Consiglio direttivo ha adottato un parere, formulato di propria iniziativa, sulla riforma del sistema previdenziale greco relativamente alla Banca di Grecia (CON/2008/13). Il parere è reperibile nel sito Internet della BCE.

Parere della BCE sulle qualifiche formative dei membri del consiglio di sorveglianza, sull’accesso alle informazioni e sui revisori esterni della Eesti Pank

Il 25 marzo il Consiglio direttivo ha adottato un parere, richiesto dal parlamento estone, relativo alle modifiche amministrative apportate alla legge sulla Eesti Pank (CON/2008/14). L’atto è consultabile nel sito Internet della BCE.

Statistiche

Rapporti sulla qualità delle statistiche dell’area dell’euro per il 2007

Il 19 marzo il Consiglio direttivo ha preso atto della valutazione annuale sulla disponibilità e sulla qualità delle statistiche per l’area dell’euro richieste dalla BCE. Il rapporto sulla qualità delle statistiche di bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale sull’estero dell’area dell’euro, che include indicatori quantitativi per il monitoraggio della qualità, sarà pubblicato a breve nel sito Internet della BCE.

Cooperazione in ambito europeo e internazionale

Il 17 marzo il Consiglio direttivo ha approvato il piano di cooperazione tra l’Eurosistema e la Banca di Russia nei settori della vigilanza bancaria e della revisione interna. Il nuovo piano di assistenza tecnica varato a livello di Eurosistema è stato negoziato con la Banca di Russia e con la delegazione dell’UE presente nel paese. L’accordo è stato firmato dal Vicepresidente della BCE per l’Eurosistema in una cerimonia pubblica svoltasi il 20 marzo a Mosca. Il relativo comunicato stampa è stato diffuso nella stessa data sul sito Internet della BCE.

Governance interna

Bilancio della BCE per l’esercizio 2007

Il 6 marzo il Consiglio direttivo ha approvato il bilancio verificato della BCE per l’esercizio finanziario 2007. Il documento, unitamente al relativo comunicato stampa, è stato pubblicato nella stessa data sul sito Internet della BCE.

Banconote

Programma triennale ECI per l’Asia

Il 27 marzo il Consiglio direttivo ha approvato l’avvio in Asia di un programma triennale per la custodia di banconote in euro all’esterno dell’area ( Extended Custodial Inventory, ECI) e ha deciso che, come per il progetto pilota ECI annuale varato nel marzo 2007, la Deutsche Bundesbank fungerà da controparte logistica per le banche ECI. Il programma è inteso ad agevolare la distribuzione delle banconote in euro a livello internazionale e a fornire informazioni di mercato sulla loro circolazione all’esterno dell’area. In aggiunta a questa decisione, si è stabilito di avviare una procedura formale di appalto e di prorogare gli accordi tra la BCE, la Deutsche Bundesbank e le banche del progetto pilota ECI fino allo svolgimento dell’appalto, per evitare qualsiasi interruzione delle operazioni effettuate nel quadro del progetto pilota.

Contatti per i media