Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE (in aggiunta a quelle che fissano i tassi di interesse)

Febbraio 2005

Operazioni

Sistema delle garanzie dell’Eurosistema (lista unica): prestiti bancari

In seguito alla decisione, assunta in precedenza, di includere i prestiti bancari nella futura lista unica delle attività ammesse come garanzia nelle operazioni di finanziamento dell’Eurosistema (si veda il comunicato stampa della BCE del 5 agosto 2004), il Consiglio direttivo ha stabilito che a decorrere dal 1° gennaio 2012 si applicherà un regime unificato per l’utilizzo di tale strumento, con una soglia unica di 500.000 euro e un quadro di riferimento comune per la valutazione della qualità creditizia nell’Eurosistema. Il 1° gennaio 2007 sarà introdotto un regime intermedio, nel cui ambito diverse BCN dell’area dell’euro sceglieranno già di adottare una soglia di almeno 500.000 euro. Le controparti non saranno soggette a limiti per quanto concerne il ricorso ai prestiti bancari. Nel 2010 il regime intermedio sarà sottoposto a riesame, per predisporre la transizione al sistema unificato nel 2012.

L’attuazione della politica monetaria unica nell’area dell’euro – Caratteristiche generali degli strumenti e delle procedure di politica monetaria dell’Eurosistema

Il Consiglio direttivo ha approvato la versione riveduta del suddetto documento e ha adottato l’Indirizzo BCE/2005/2, che modifica l’Indirizzo BCE/2000/7, al quale esso è allegato. La sua pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea è prevista per il 30 maggio, data dell’entrata in vigore del nuovo indirizzo. A titolo informativo, il documento e l’atto giuridico saranno entrambi disponibili sul sito Internet della BCE dal 21 febbraio 2005, in tutte le lingue ufficiali dell’Unione europea.

Sistemi di pagamento

Rapporto sullo stato di avanzamento di TARGET2

Il rapporto, pubblicato l’8 febbraio 2005 nel sito Internet della BCE, approfondisce tre aspetti salienti: i servizi, la struttura tariffaria e la migrazione a TARGET2.

Collegamento a TARGET della Narodowy Bank Polski

Il Consiglio direttivo ha approvato il collegamento a TARGET del sistema RTGS della Narodowy Bank Polski; la decisione avrà effetto dal 7 marzo 2005. L’Indirizzo BCE/2005/1, che definisce il quadro giuridico per la creazione di tale collegamento, è stato adottato il 21 gennaio 2005 e pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea il 3 febbraio; il testo è inoltre consultabile nel sito Internet della BCE.

Stabilità e vigilanza nel settore finanziario

Revisione, da parte della Commissione, dell’applicazione della procedura Lamfalussy alla legislazione sui mercati dei titoli dell’UE: contributo dell’Eurosistema alla consultazione pubblica condotta dalla Commissione

Il Consiglio direttivo ha approvato il contributo dell’Eurosistema alla consultazione pubblica della Commissione concernente la revisione, da parte di quest’ultima, dell’applicazione della procedura Lamfalussy alla legislazione sui mercati dei titoli dell’UE. L’Eurosistema ha formulato una valutazione complessivamente positiva sul funzionamento della procedura Lamfalussy e ha avanzato alcune proposte specifiche per ulteriori miglioramenti. Il contributo dell’Eurosistema, trasmesso alla Commissione il 17 febbraio 2005, sarà a breve pubblicato nel sito Internet della BCE.

Pareri su proposte di disposizioni legislative

Parere della BCE su una proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose, compreso il finanziamento del terrorismo (CON/2005/2)

Il parere, formulato su richiesta del Consiglio dell’Unione europea e adottato dal Consiglio direttivo della BCE il 4 febbraio 2005, è stato pubblicato il 17 febbraio nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e il giorno seguente sul sito Internet della BCE.

Parere della BCE su un progetto di regolamento relativo al trattamento e alla distribuzione delle banconote e monete in fiorini ungheresi (CON/2005/3)

Il parere, richiesto dalla Magyar Nemzeti Bank, è stato adottato dal Consiglio direttivo il 9 febbraio 2005 e pubblicato il giorno successivo nel sito Internet della BCE.

Parere della BCE in relazione a una proposta di direttive del Parlamento europeo e del Consiglio contenente la rifusione della Direttiva 2000/12/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 marzo 2000, relativa all’accesso all’attività degli enti creditizi ed al suo esercizio e della Direttiva 93/6/CEE del Consiglio, del 15 marzo 1993, relativa all’adeguatezza patrimoniale delle imprese di investimento e degli enti creditizi (CON/2005/4)

Il parere, formulato su richiesta del Consiglio dell’Unione europea, è stato adottato dal Consiglio direttivo della BCE il 17 febbraio 2005. Sarà pubblicato sul sito Internet della BCE, il 21 febbraio, e nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Statistiche

Indirizzo della BCE relativo alle statistiche sulla finanza pubblica

Il Consiglio direttivo ha adottato un indirizzo che definisce le procedure per lo scambio di informazioni statistiche sulla finanza pubblica all’interno del SEBC (BCE/2005/5). L’atto sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e sul sito Internet della BCE.

Aggiornamento dell’indirizzo della BCE sulle statistiche monetarie e bancarie

Il Consiglio direttivo ha adottato un indirizzo che modifica l’Indirizzo BCE/2003/2, per tenere conto di alcune modifiche ai requisiti e ai formati per lo scambio di statistiche monetarie e bancarie all’interno dell’Eurosistema (ECB/2005/4). L’indirizzo sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e sul sito Internet della BCE.

Corporate governance

Raccomandazione della BCE relativa alla nomina dei revisori esterni del Banco de Portugal

Il Consiglio direttivo ha adottato una raccomandazione al Consiglio dell’UE relativa alla nomina dei revisori esterni del Banco de Portugal (ECB/2005/3). L’atto sarà pubblicato a breve nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea e sul sito Internet della BCE.

Contatti per i media