Come funziona l’allentamento quantitativo

La BCE ha iniziato ad acquistare attività dalle banche commerciali a marzo 2015 nel quadro delle misure non convenzionali di politica monetaria. Gli acquisti di attività, in altre parole l’allentamento quantitativo (quantitative easing), sostengono la crescita economica in tutta l’area dell’euro e contribuiscono a un ritorno dell’inflazione su livelli inferiori ma prossimi al 2%.

Scopri come funziona il programma di acquisto di attività

1

La Banca centrale europea acquista titoli obbligazionari dalle banche.

2

Il prezzo dei titoli aumenta e si crea moneta nel sistema bancario.

3

Di conseguenza, molti tassi di interesse diminuiscono e i prestiti diventano meno costosi.

4

I cittadini e le imprese possono contrarre più prestiti e spendere meno per rimborsare i propri debiti.

5

L’effetto che ne deriva è una ripresa dei consumi e degli investimenti.

6

L’incremento dei consumi e degli investimenti sostiene la crescita economica e la creazione di posti di lavoro.

bubble-inflation
7

Con l’aumento dei prezzi, la BCE consegue un tasso di inflazione inferiore ma prossimo al 2% nel medio termine.

storyflow

Attendi, caricamento della pagina in corso...

Ruota il dispositivo
o ingrandisci la finestra del browser