Cos’è il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale?

13 settembre 2018

Cos’è il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale?

Il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale è il tasso di interesse corrisposto dalle banche quando assumono prestiti dalla BCE overnight (“overnight” significa che lo scambio di fondi è effettuato nella giornata di negoziazione con rientro nella giornata lavorativa successiva). A questo fine devono fornire attività (ad esempio titoli) a garanzia del rimborso della somma ricevuta.

Il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginale è uno dei tre tassi di riferimento che la BCE fissa ogni sei settimane nel quadro della sua azione tesa a mantenere stabili i prezzi nell’area dell’euro.

Gli altri due tassi sono: 1) il tasso sulle operazioni di rifinanziamento principali, ovvero il tasso di interesse corrisposto dalle banche quando assumono prestiti dalla BCE per la durata di una settimana (questi comportano per le banche un costo inferiore rispetto ai prestiti overnight) e 2) il tasso sui depositi presso la banca centrale, che definisce l’interesse che le banche percepiscono, o devono versare in caso di tassi di interesse negativi, sui propri depositi overnight presso la BCE.