Banconote in euro della serie “Europa”

La nuova banconota da €20

Il nuovo biglietto da €20 è entrato in circolazione nell’area dell’euro il 25 novembre 2015. Si tratta del terzo taglio della serie “Europa” dopo quelli da €5 e €10. Gli altri tagli saranno introdotti in modo graduale nell’arco di alcuni anni.

Per assicurare che i cittadini europei riconoscano i nuovi biglietti e le loro caratteristiche di sicurezza, abbiamo predisposto un sito Internet dedicato e nuovi materiali informativi. Scopri in cosa consistono!

Introduzione della serie “Europa”

La serie “Europa”

La nuova serie di banconote è denominata “Europa” perché include due caratteristiche di sicurezza recanti il ritratto di Europa, figura della mitologia greca da cui prende il nome il nostro continente.

Stessa scala di tagli

La scala dei tagli resta invariata, ovvero €5, €10, €20, €50, €100, €200 e €500.

Calendario di emissione

L’esatta tempistica per l’emissione degli altri tagli sarà stabilita e comunicata in seguito al pubblico e alle categorie professionali che operano con il contante.

Avanzate caratteristiche di sicurezza

La nuova serie è dotata di elementi di sicurezza nuovi e più avanzati che offrono una maggiore protezione dalla falsificazione.

Evoluzione del disegno

Le nuove banconote rappresentano un’evoluzione degli elementi grafici. Da un lato mantengono gli stessi disegni della prima serie (ispirata al tema “Epoche e stili”) e gli stessi colori dominanti; dall’altro, sono state lievemente modificate per integrare le avanzate caratteristiche di sicurezza. La nuova serie risulta quindi facilmente distinguibile dalla prima. L’incarico di rinnovare la veste grafica dei biglietti in euro è stato affidato a seguito di una selezione a Reinhold Gerstetter, bozzettista indipendente che opera a Berlino.

Per agevolare le persone con problemi visivi

Nella fase di progettazione della seconda serie, come per la prima, sono state consultate persone con problemi visivi, per tenere conto delle loro esigenze nell’elaborazione dei bozzetti definitivi.

Resistenza all’usura

Il taglio da €5 e quello da €10 sono stati i primi due della serie “Europa” a entrare in circolazione. Poiché passano spesso di mano in mano quale diffuso strumento di pagamento, entrambe le banconote sono state dotate di un sottile rivestimento protettivo per renderle più resistenti nel tempo. Ciò consentirà una minore frequenza di sostituzione e quindi una riduzione dei costi e dell’impatto ambientale. Non è previsto alcun rivestimento per gli altri tagli della serie “Europa”, a cominciare dalla nuova banconota da €20, tenuto conto del loro diverso utilizzo.

Circolazione simultanea della prima e della seconda serie di banconote

I biglietti in euro della prima serie continueranno a essere immessi in circolazione insieme alle banconote della serie “Europa”, fino a esaurimento delle scorte. In seguito verranno gradualmente ritirati.

Valore delle banconote della prima serie

La data in cui la prima serie cesserà di avere corso legale sarà comunicata con largo anticipo. Tuttavia, le banconote della prima serie manterranno sempre il proprio valore e potranno essere cambiate per un periodo di tempo indeterminato presso le BCN dell’Eurosistema.

Preparativi in vista delle nuove banconote

La BCE mette i nuovi biglietti a disposizione dei settori interessati con ampio anticipo e collabora strettamente con tutte le parti coinvolte nell’ambito del Programma di partnership dell’Eurosistema, affinché l’introduzione si svolga in modo ordinato.

In ultima analisi, spetta però ai proprietari delle apparecchiature per il trattamento delle banconote effettuare gli adeguamenti necessari per l’accettazione dei nuovi biglietti.