COMUNICATO STAMPA

Attribuzione delle competenze ai membri del Comitato esecutivo della BCE

2 giugno 2010

Il Comitato esecutivo della Banca centrale europea, investito di responsabilità collegiale per il funzionamento complessivo delle aree operative della BCE, è pervenuto ieri a una decisione, con effetto immediato, sull’attribuzione delle competenze ai propri membri.

Oltre alle funzioni conferitegli dallo Statuto in quanto Presidente del Comitato esecutivo, del Consiglio direttivo e del Consiglio generale, Jean‑Claude Trichet assume la competenza per le seguenti aree: Comunicazione, Revisione interna, Segretariato e servizi linguistici.

In aggiunta alle funzioni assegnate dallo Statuto al Vicepresidente, Vítor Constâncio assume la competenza per le aree Amministrazione e Stabilità finanziaria.

Le aree di competenza di Gertrude Tumpel‑Gugerell sono Risorse umane, bilancio di previsione e strutture organizzative, Pagamenti e infrastrutture di mercato e Target2-Securities.

Banconote, Operazioni di mercato e Ricerca economica sono di pertinenza di José Manuel González‑Páramo.

A Lorenzo Bini Smaghi fanno capo Relazioni internazionali ed europee, Servizi legali e il progetto della nuova sede della BCE.

Le aree Analisi economica, Sistemi informatici e Statistiche sono attribuite a Jürgen Stark.

Contatti per i media