COMUNICATO STAMPA

Decisioni di politica monetaria

5 dicembre 2002

Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha adottato le seguenti decisioni di politica monetaria.

  1. Il tasso minimo di offerta sulle operazioni di rifinanziamento principali è ridotto di 0,50 punti percentuali, al 2,75%, a decorrere dall'operazione con regolamento l'11 dicembre 2002.
  2. Il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento marginale è ridotto di 0,50 punti percentuali, al 3,75%, con effetto dal 6 dicembre 2002.
  3. Il tasso di interesse sui depositi overnight è ridotto di 0,50 punti percentuali, all'1,75%, con effetto dal 6 dicembre 2002.
  4. Il valore di riferimento per il tasso di crescita sui dodici mesi dell'aggregato monetario ampio M3 è mantenuto al 4½%.

Il Presidente della BCE illustrerà i motivi di tali decisioni nella conferenza stampa che avrà luogo questo pomeriggio alle ore 14.30.

Contatti per i media