COMUNICATO STAMPA

Trasferimento del personale della Banca centrale europea presso la nuova sede: prima fase

3 novembre 2014

EMBARGO

Divieto di diffusione fino alle ore 16.00 (ora dell’Europa centrale) di lunedì 3 novembre 2014
  • Da oggi 722 membri del personale lavorano nella nuova sede.
  • Nel fine settimana si è conclusa con successo la prima fase di trasloco; altre fasi seguiranno nelle prossime settimane.

In seguito alla prima fase di trasloco, portata a termine con successo nel fine settimana, 722 membri del personale si sono trasferiti presso la nuova sede della Banca centrale europea (BCE) nel quartiere di Ostend di Francoforte sul Meno e ora lavorano nei loro uffici situati nel nuovo grattacielo e nello spazio dei vecchi mercati generali della città (Grossmarkthalle).

Nelle prossime settimane proseguirà il trasferimento di membri del personale dagli attuali uffici del centro al complesso moderno e sostenibile realizzato per rispondere alle esigenze specifiche della BCE. La Banca centrale europea ha avviato il progetto nel 1998 con la ricerca di un sito idoneo a Francoforte sul Meno, il cui esito è stato l’acquisto dell’area della Grossmarkhalle con l’impegno di preservare questo edificio storico tutelato. Il progetto dello studio viennese di architettura COOP HIMMELB(L)AU voleva fondere antico e moderno dando vita a qualcosa di unico. Con la conversione dei vecchi mercati generali della città e la loro integrazione nel progetto la storia è entrata a far parte della BCE, una peculiarità che contribuisce ulteriormente al carattere di questo monumento di spicco del quartiere di Ostend.

Si prevede che il trasferimento sia completato entro fine novembre.

Maggiori informazioni sulla nuova sede della BCE sono disponibili all’indirizzo: http://www.ecb.europa.eu/newpremises.

Per eventuali richieste gli organi di informazione sono invitati a contattare Andrea Jürges (tel. +49 69 1344 8334).

Contatti per i media