COMUNICATO STAMPA

Nuova banconota da €10 presentata oggi a Francoforte

13 gennaio 2014

EMBARGO

Divieto di diffusione fino alle ore 11.30 (ora dell’Europa centrale) di lunedì 13 gennaio 2014
  • La banconota da €10 della serie “Europa” inizierà a circolare il 23 settembre 2014; tutte le parti avranno quindi il tempo necessario per prepararsi alla sua ordinata introduzione.
  • La nuova banconota da €10 sarà facilmente riconoscibile poiché presenta motivi grafici simili a quelli del biglietto della prima serie. Si vale dei progressi tecnologici compiuti nel settore delle banconote, risultando ancora più difficile da falsificare. Sarà inoltre più resistente nel tempo.
  • È in corso la graduale introduzione delle banconote della serie “Europa”, che si svolgerà nell’arco di diversi anni.
  • Le banconote in euro sono un simbolo tangibile dell’Unione europea; attualmente l’euro è utilizzato da 334 milioni di cittadini in 18 paesi.

Yves Mersch, membro del Comitato esecutivo della BCE, ha oggi presentato pubblicamente il nuovo biglietto da €10 e annunciato che entrerà in circolazione il 23 settembre 2014, rilasciando la seguente dichiarazione: “Dodici anni dopo l’emissione delle banconote e monete in euro è facile per noi darle per scontate e dimenticare quale progetto ambizioso, persino audace, sia stata l’introduzione dell’euro. La moneta unica ha aiutato a unire milioni di europei, in tutta la nostra diversità, e le banconote e monete sono un simbolo tangibile della nostra determinazione a sostenere l’Unione europea. Quando diciamo: ‘L’euro. La nostra moneta’ crediamo in quello che affermiamo!”.

La nuova banconota da €10 mostra una somiglianza con il biglietto della prima serie, entrato in circolazione nel 2002, ma allo stesso tempo presenta una veste grafica rinnovata e varie caratteristiche di sicurezza nuove e più avanzate. Ad esempio, come il nuovo biglietto da €5, reca nell’ologramma e nella filigrana il ritratto di Europa, figura della mitologia greca da cui il nostro continente prende il nome.

Durante la cerimonia di presentazione Yves Mersch ha inoltre commentato: “Quella di oggi è anche un’opportunità per sottolineare l’importanza di preservare la fiducia dei cittadini nei confronti dell’euro. Una delle principali motivazioni alla base dell’introduzione della nuova serie è la volontà di permettere a chiunque utilizzi le banconote di continuare a farlo in totale sicurezza.”

Come la prima serie di banconote in euro, il nuovo biglietto da €10 sarà molto facile da controllare con il tatto e la vista, applicando il metodo “toccare, guardare, muovere”. Oltre al ritratto di Europa presente nell’ologramma e nella filigrana, sulle banconote è apposto un numero verde smeraldo che quando viene mosso cambia colore passando al blu scuro. I tagli da €5 e €10 della serie “Europa” risultano più resistenti nel tempo grazie a un rivestimento protettivo. Ciò consentirà una minore frequenza di sostituzione e quindi una riduzione dei costi e dell’impatto ambientale. L’Eurosistema procederà al graduale aggiornamento di tutte le banconote in euro, un taglio dopo l’altro in ordine ascendente.

L’Eurosistema è impegnato in iniziative a sostegno dell’adeguamento dei dispositivi di controllo dell’autenticità e delle apparecchiature per la selezione e accettazione delle banconote entro la data di introduzione del nuovo biglietto, prevista per settembre. Si raccomanda ai proprietari di tali attrezzature di contattare i propri fornitori o produttori quanto prima possibile per prepararsi all’immissione in circolazione della nuova banconota da €10 (cfr. http://www.nuove-banconote-euro.eu/Accesso-diretto/Partner).

Per eventuali richieste gli organi di informazione sono invitati a contattare Elodie Lafitte Nowodazkij (tel. +49 69 1344 7390).

Contatti per i media