COMUNICATO STAMPA

Schema di sottoscrizione del capitale della BCE

26 aprile 2004

L’articolo 29 dello Statuto del Sistema europeo di banche centrali (SEBC) e della Banca centrale europea (BCE) prevede che la quota del capitale della BCE sottoscritta da ciascuna banca centrale nazionale (BCN) sia ponderata in base al peso percentuale dello Stato membro di appartenenza sulla popolazione totale e sul prodotto interno lordo dell’Unione europea (UE); questi dati, che contribuiscono in pari misura alla ponderazione, sono comunicati alla BCE dalla Commissione europea. Le ponderazioni sono adeguate con cadenza quinquennale; l’ultima modifica risale al 1° gennaio 2004.

Lo schema di sottoscrizione del capitale della BCE sarà esteso il 1° maggio 2004, con l’ingresso di dieci nuovi Stati membri nell’UE. Nella tavola seguente sono riportate le quote di capitale sottoscritte dalle BCN a partire da tale data.

Conformemente all’articolo 49.3 dello Statuto del SEBC, introdotto con il Trattato di adesione, il capitale sottoscritto della BCE è automaticamente accresciuto nel momento in cui un nuovo Stato membro aderisce all’UE e la rispettiva BCN partecipa al SEBC. L’incremento si calcola moltiplicando l’ammontare corrente del capitale sottoscritto (pari a EUR 5.000 milioni) per il rapporto, nell’ambito dello schema esteso, tra la ponderazione assegnata alle BCN entranti e quella relativa alle BCN che già fanno parte del SEBC. Il 1° maggio 2004 il capitale sottoscritto della BCE aumenterà pertanto a EUR 5.564.669.247,19.

Le BCN dell’Eurosistema versano integralmente le quote di capitale da esse sottoscritte, mentre le BCN dei tredici paesi non partecipanti all’area dell’euro (ossia le dieci nuove BCN, la Danmarks Nationalbank, la Sveriges Riksbank e la Bank of England) sono tenute a corrispondere una percentuale minima delle quote di capitale rispettivamente sottoscritte (pari al 7% dal 1° maggio 2004), a titolo di contributo ai costi operativi della BCE.

Le decisioni adottate dalla BCE in materia sono consultabili sul sito Internet della BCE e verranno prossimamente pubblicate nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Schema di sottoscrizione del capitale della BCE (%) Quota di capitale sottoscritta (EUR)
dal 1° gennaio 2004 dal 1° maggio 2004 dal 1° maggio 2004
Nationale Bank van België/Banque Nationale de Belgique 2,8297 2,5502 141.910.195,14
Deutsche Bundesbank 23,4040 21,1364 1.176.170.750,76
Banca di Grecia 2,1614 1,8974 105.584.034,30
Banco de España 8,7801 7,7758 432.697.551,32
Banque de France 16,5175 14,8712 827.533.093,09
Central Bank & Financial Services Authority of Ireland 1,0254 0,9219 51.300.685,79
Banca d’Italia 14,5726 13,0516 726.278.371,47
Banque centrale du Luxembourg 0,1708 0,1568 8.725.401,38
De Nederlandsche Bank 4,4323 3,9955 222.336.359,77
Oesterreichische Nationalbank 2,3019 2,0800 115.745.120,34
Banco de Portugal 2,0129 1,7653 98.233.106,22
Suomen Pankki – Finlands Bank 1,4298 1,2887 71.711.892,59
Totale parziale relativo all’Eurosistema 79,6384 71,4908 3.978.226.562,17
Danmarks Nationalbank 1,7216 1,5663 87.159.414,42
Sveriges Riksbank 2,6636 2,4133 134.292.162,94
Bank of England 15,9764 14,3822 800.321.860,47
Totale parziale relativo al gruppo iniziale di BCN non appartenenti all’area dell’euro 20,3616 18,3618 1.021.773.437,83
Česká národní banka 0,0000 1,4584 81.155.136,30
Eesti Pank 0,0000 0,1784 9.927.369,94
Banca centrale di Cipro 0,0000 0,1300 7.234.070,02
Latvijas Banka 0,0000 0,2978 16.571.585,02
Lietuvos bankas 0,0000 0,4425 24.623.661,42
Magyar Nemzeti Bank 0,0000 1,3884 77.259.867,83
Central Bank of Malta 0,0000 0,0647 3.600.341,00
Narodowy Bank Polski 0,0000 5,1380 285.912.705,92
Banka Slovenije 0,0000 0,3345 18.613.818,63
Národná banka Slovenska 0,0000 0,7147 39.770.691,11
Totale parziale relativo alle BCN dei nuovi paesi non appartenenti all’area dell’euro 0,0000 10,1474 564.669.247,19
Totale 100,0000 100,0000 5.564.669.247,19

Contatti per i media