COMUNICATO STAMPA

la banconota da €5 della serie “Europa” entra in circolazione il 2 maggio 2013

30 aprile 2013

L’Eurosistema, formato dalla Banca centrale europea (BCE) e dalle banche centrali nazionali dei paesi dell’area dell’euro, ha ultimato i preparativi per l’introduzione della nuova banconota da €5, la prima della serie dedicata a Europa. La nuova banconota sarà immessa in circolazione attraverso i canali tradizionali, ossia sportelli bancari e dispositivi automatici ATM (Bancomat) in tutta l’area dell’euro a partire dal 2 maggio 2013. I biglietti da €5 della prima serie continueranno a circolare insieme alle nuove banconote, ma saranno gradualmente ritirati dalla circolazione. La data in cui cesseranno di avere corso legale sarà annunciata con largo anticipo. Anche dopo tale data manterranno il proprio valore a tempo indeterminato e potranno essere cambiati in qualsiasi momento presso le banche centrali nazionali dei paesi dell’area dell’euro.

La banconota da €5 della serie “Europa” è il risultato dei progressi tecnologici realizzati in questo settore dopo l’introduzione della prima serie, oltre dieci anni fa. Nella banconota sono state integrate alcune caratteristiche di sicurezza nuove e avanzate. La filigrana e l’ologramma recano il ritratto di Europa, figura della mitologia greca da cui la serie prende il nome. Il “numero verde smeraldo”, l’elemento più evidente, cambia colore passando dal verde smeraldo al blu scuro e produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale. Sui margini destro e sinistro sono percepibili dei trattini in rilievo che agevolano il riconoscimento del biglietto, soprattutto per le persone con problemi visivi. Tali caratteristiche di sicurezza, poste sul fronte della nuova banconota, possono essere verificate con facilità applicando il metodo “toccare, guardare, muovere” e saranno prevedibilmente integrate in tutti i biglietti della serie “Europa”.

Per accrescere la consapevolezza dei cittadini riguardo alla nuova banconota è stato prodotto il filmato “L’euro. La nostra moneta”. Il video è disponibile, insieme ad altre informazioni più generali sui biglietti in euro, in 22 lingue ufficiali dell’Unione europea nel sito Internet della BCE e nel sito “nuovovoltoeuro”.

Contatti per i media