COMUNICATO STAMPA

DECISIONI DI POLITICA MONETARIA

18 marzo 1999

Nella riunione odierna il Consiglio direttivo della BCE ha esaminato le ultime informazioni sulla situazione monetaria, finanziaria ed economica nell'area dell'euro alla luce della sua strategia di politica monetaria orientata alla stabilità. Il Consiglio direttivo ha confermato la sua precedente valutazione circa le favorevoli prospettive in materia di stabilità dei prezzi. Di conseguenza, esso ha deciso di lasciare invariate le condizioni da applicare alle operazioni di rifinanziamento principali con regolamento il 24 marzo, il 31 marzo e il 7 aprile 1999, le quali saranno pertanto condotte tramite aste ad un tasso fisso del 3,0%. In aggiunta, i tassi d'interesse sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi overnight saranno mantenuti al 4,5% e al 2,0% rispettivamente.

Contatti per i media