Situazione contabile consolidata dell’Eurosistema al 2 febbraio 2007

6 febbraio 2007

Voci non relative a operazioni di politica monetaria

Nella settimana terminata il 2 febbraio 2007 la voce 1 dell’attivo, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, ha mostrato un calo di EUR 39 milioni a seguito della vendita di oro da parte di una banca centrale dell’Eurosistema (conformemente ai termini del Central Bank Gold Agreement, accordo sull’oro fra le banche centrali, del 27 settembre 2004) e dell’acquisto netto di monete in oro da parte di un’altra banca centrale dell’Eurosistema.

La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera (voci 2 e 3 dell’attivo meno voci 7, 8 e 9 del passivo) è diminuita di EUR 0,1 miliardi, raggiungendo EUR 145,3 miliardi. Tale diminuzione è riconducibile a operazioni per conto clienti e di portafoglio.

I titoli negoziabili detenuti dall’Eurosistema emessi da residenti nell’area dell’euro e denominati in euro (voce 7 dell’attivo) si sono accresciuti di EUR 0,1 miliardi, portandosi a EUR 82,2 miliardi. Le banconote in circolazione (voce 1 del passivo) sono aumentate di EUR 3,1 miliardi e sono state pertanto iscritte per EUR 605,8 miliardi. Le passività verso la pubblica amministrazione (voce 5.1 del passivo) si sono ridotte di EUR 20,5 miliardi, situandosi a EUR 39,4 miliardi.

Voci relative a operazioni di politica monetaria

Il rifinanziamento netto dell’Eurosistema a favore di istituzioni creditizie (voce 5 dell’attivo meno voci 2.2, 2.3, 2.4, 2.5 e 4 del passivo) ha registrato una flessione di EUR 14,5 miliardi, collocandosi a EUR 421,2 miliardi. Mercoledì 31 gennaio è giunta a scadenza un’operazione di rifinanziamento principale di EUR 317,5 miliardi ed è stata regolata una nuova operazione per EUR 292,5 miliardi. Giovedì 1º febbraio è giunta a scadenza un’operazione di rifinanziamento a più lungo termine di EUR 40 miliardi ed è stata regolata una nuova operazione per EUR 50 miliardi.

Il ricorso alle operazioni di rifinanziamento marginale (voce 5.5 dell’attivo) e i depositi presso la banca centrale (voce 2.2 del passivo) si sono attestati su livelli trascurabili, quasi identici a quelli della settimana precedente.

Conti correnti delle istituzioni creditizie dell’area dell’euro

A seguito di tutte le operazioni, la voce 2.1 del passivo, relativa ai conti correnti detenuti dalle istituzioni creditizie presso l’Eurosistema, ha evidenziato un incremento di EUR 4,7 miliardi e viene pertanto esposta per EUR 180,8 miliardi.

Attivo (milioni di EUR) Situazione Variazioni rispetto alla settimana precedente originate da operazioni
È possibile che i totali non corrispondano alla somma delle varie componenti a causa degli arrotondamenti.
1 Oro e crediti in oro 176.681 −39
2 Crediti denominati in valuta estera verso non residenti nell’area dell’euro 143.819 1.475
2.1 Crediti verso l’FMI 10.590 1
2.2 Conti presso banche e investimenti in titoli, prestiti esteri e altre attività sull’estero 133.229 1.474
3 Crediti denominati in valuta estera verso residenti nell’area dell’euro 23.063 965
4 Crediti denominati in euro verso non residenti nell’area dell’euro 14.359 599
4.1 Conti presso banche, investimenti in titoli e prestiti 14.359 599
4.2 Crediti derivanti dalla linea di finanziamento nel quadro degli AEC II 0 0
5 Rifinanziamenti a favore di istituzioni creditizie dell’area dell’euro relativi a operazioni di politica monetaria e denominati in euro 422.505 −15.003
5.1 Operazioni di rifinanziamento principali 292.503 −24.999
5.2 Operazioni di rifinanziamento a più lungo termine 130.001 10.001
5.3 Operazioni temporanee di regolazione puntuale (fine tuning) 0 0
5.4 Operazioni temporanee di tipo strutturale 0 0
5.5 Operazioni di rifinanziamento marginale 0 −6
5.6 Crediti connessi a richieste di margini 1 1
6 Altri crediti denominati in euro verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro 11.620 −914
7 Titoli denominati in euro emessi da residenti nell’area dell’euro 82.156 90
8 Crediti verso la pubblica amministrazione denominati in euro 39.309 −50
9 Altre attività 223.159 1.400
Totale attivo 1.136.671 −11.477
Passivo (milioni di EUR) Situazione Variazioni rispetto alla settimana precedente originate da operazioni
È possibile che i totali non corrispondano alla somma delle varie componenti a causa degli arrotondamenti.
1 Banconote in circolazione 605.753 3.062
2 Passività verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro relative a operazioni di politica monetaria e denominate in euro 182.051 4.180
2.1 Conti correnti (inclusi i depositi di riserva obbligatoria) 180.794 4.670
2.2 Depositi presso la banca centrale 31 11
2.3 Depositi a tempo determinato 1.225 −502
2.4 Operazioni temporanee di regolazione puntuale (fine tuning) 0 0
2.5 Depositi connessi a richieste di margini 1 1
3 Altre passività denominate in euro verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro 93 −13
4 Certificati di debito emessi 0 −1
5 Passività denominate in euro verso altri residenti nell’area dell’euro 48.308 −20.402
5.1 Pubblica amministrazione 39.420 −20.451
5.2 Altre passività 8.888 49
6 Passività denominate in euro verso non residenti nell’area dell’euro 16.745 −2.595
7 Passività denominate in valuta estera verso residenti nell’area dell’euro 160 −9
8 Passività denominate in valuta estera verso non residenti nell’area dell’euro 15.831 2.505
8.1 Depositi, conti di natura diversa e altre passività 15.831 2.505
8.2 Passività derivanti dalla linea di finanziamento nel quadro degli AEC II 0 0
9 Contropartita dei diritti speciali di prelievo assegnati dall’FMI 5.611 0
10 Altre passività 73.731 1.796
11 Conti di rivalutazione 121.990 0
12 Capitale e riserve 66.398 0
Totale passivo 1.136.671 −11.477

Contatti per i media