Situazione contabile consolidata dell’Eurosistema al 12 gennaio 2007

16 gennaio 2007

Voci non relative a operazioni di politica monetaria

Nella settimana terminata il 12 gennaio 2007 la voce 1 dell’attivo, relativa alle disponibilità e ai crediti in oro, ha evidenziato un calo di EUR 28 milioni a seguito della cessione di oro da parte di una banca centrale dell’Eurosistema (conformemente ai termini del Central Bank Gold Agreement, accordo sull’oro fra le banche centrali, del 27 settembre 2004) e della vendita di monete in oro da parte di un’altra banca centrale.

La posizione netta dell’Eurosistema in valuta estera (voci 2 e 3 dell’attivo meno voci 7, 8 e 9 del passivo) è diminuita di EUR 1,4 miliardi, raggiungendo EUR 147,3 miliardi. Tale diminuzione è riconducibile a operazioni per conto clienti e di portafoglio.

I titoli negoziabili detenuti dall’Eurosistema emessi da residenti nell’area dell’euro e denominati in euro (voce 7 dell’attivo) si sono accresciuti di EUR 0,4 miliardi, portandosi a EUR 81,2 miliardi. Le banconote in circolazione (voce 1 del passivo) hanno mostrato una flessione di EUR 8 miliardi e sono state pertanto iscritte per EUR 611,2 miliardi. Le passività verso la pubblica amministrazione (voce 5.1 del passivo) si sono ridotte di EUR 0,4 miliardi, attestandosi a EUR 52,6 miliardi.

Voci relative a operazioni di politica monetaria

Il rifinanziamento netto dell’Eurosistema a favore di istituzioni creditizie (voce 5 dell’attivo meno voci 2.2, 2.3, 2.4, 2.5 e 4 del passivo) ha evidenziato una contrazione di EUR 19,9 miliardi, collocandosi a EUR 428,3 miliardi. Mercoledì 10 gennaio è giunta a scadenza un’operazione di rifinanziamento principale di EUR 330,5 miliardi ed è stata regolata una nuova operazione per EUR 310,5 miliardi.

Il ricorso alle operazioni di rifinanziamento marginale (voce 5.5 dell’attivo) ha registrato un importo trascurabile, quasi identico a quello della settimana precedente; i depositi presso la banca centrale (voce 2.2 del passivo) sono ammontati a EUR 0,1 miliardi, mantenendosi anch’essi pressoché invariati rispetto alla settimana precedente.

Conti correnti delle istituzioni creditizie dell’area dell’euro

A seguito di tutte le operazioni, la voce 2.1 del passivo, relativa ai conti correnti detenuti dalle istituzioni creditizie presso l’Eurosistema, è diminuita di EUR 11,8 miliardi e viene pertanto esposta per EUR 166,9 miliardi.

Attivo (milioni di EUR) Situazione Variazioni rispetto alla settimana precedente originate da operazioni
È possibile che i totali non corrispondano alla somma delle varie componenti a causa degli arrotondamenti.
1 Oro e crediti in oro 176.793 −28
2 Crediti denominati in valuta estera verso non residenti nell’area dell’euro 143.835 −186
2.1 Crediti verso l’FMI 10.695 9
2.2 Conti presso banche e investimenti in titoli, prestiti esteri e altre attività sull’estero 133.139 −195
3 Crediti denominati in valuta estera verso residenti nell’area dell’euro 23.641 1.193
4 Crediti denominati in euro verso non residenti nell’area dell’euro 12.748 329
4.1 Conti presso banche, investimenti in titoli e prestiti 12.748 329
4.2 Crediti derivanti dalla linea di finanziamento nel quadro degli AEC II 0 0
5 Rifinanziamenti a favore di istituzioni creditizie dell’area dell’euro relativi a operazioni di politica monetaria e denominati in euro 430.501 −20.000
5.1 Operazioni di rifinanziamento principali 310.500 −19.999
5.2 Operazioni di rifinanziamento a più lungo termine 120.000 0
5.3 Operazioni temporanee di regolazione puntuale (fine tuning) 0 0
5.4 Operazioni temporanee di tipo strutturale 0 0
5.5 Operazioni di rifinanziamento marginale 1 −1
5.6 Crediti connessi a richieste di margini 0 0
6 Altri crediti denominati in euro verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro 12.751 −134
7 Titoli denominati in euro emessi da residenti nell’area dell’euro 81.150 427
8 Crediti verso la pubblica amministrazione denominati in euro 39.359 0
9 Altre attività 217.522 2.283
Totale attivo 1.138.300 −16.116
Passivo (milioni di EUR) Situazione Variazioni rispetto alla settimana precedente originate da operazioni
È possibile che i totali non corrispondano alla somma delle varie componenti a causa degli arrotondamenti.
1 Banconote in circolazione 611.242 −8.021
2 Passività verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro relative a operazioni di politica monetaria e denominate in euro 169.092 −11.773
2.1 Conti correnti (inclusi i depositi di riserva obbligatoria) 166.934 −11.766
2.2 Depositi presso la banca centrale 60 −9
2.3 Depositi a tempo determinato 2.096 0
2.4 Operazioni temporanee di regolazione puntuale (fine tuning) 0 0
2.5 Depositi connessi a richieste di margini 2 2
3 Altre passività denominate in euro verso istituzioni creditizie dell’area dell’euro 138 5
4 Certificati di debito emessi 44 −51
5 Passività denominate in euro verso altri residenti nell’area dell’euro 61.146 −192
5.1 Pubblica amministrazione 52.571 −424
5.2 Altre passività 8.575 232
6 Passività denominate in euro verso non residenti nell’area dell’euro 16.450 352
7 Passività denominate in valuta estera verso residenti nell’area dell’euro 164 4
8 Passività denominate in valuta estera verso non residenti nell’area dell’euro 14.367 2.430
8.1 Depositi, conti di natura diversa e altre passività 14.367 2.430
8.2 Passività derivanti dalla linea di finanziamento nel quadro degli AEC II 0 0
9 Contropartita dei diritti speciali di prelievo assegnati dall’FMI 5.611 0
10 Altre passività 71.660 1.129
11 Conti di rivalutazione 121.990 0
12 Capitale e riserve 66.396 1
Totale passivo 1.138.300 −16.116

Contatti per i media