Decisioni assunte dal Consiglio direttivo della BCE (in aggiunta a quelle che fissano i tassi di interesse)

Aprile 2017

Politica monetaria

Ottemperanza delle banche centrali ai divieti concernenti il finanziamento monetario e l’accesso privilegiato

Il Trattato sul funzionamento dell’Unione europea assegna alla BCE il compito di verificare che le banche centrali degli Stati membri dell’UE rispettino i divieti enunciati agli articoli 123 e 124 e nei regolamenti connessi. Nell’assolvimento di questo compito, il 10 aprile il Consiglio direttivo ha approvato il rapporto sull’ottemperanza per il 2016. Maggiori informazioni al riguardo sono reperibili in una specifica sezione del Rapporto annuale 2016 della BCE, che è stato pubblicato il 10 aprile nel sito Internet della BCE.

Stabilità e vigilanza nel settore finanziario

Rapporto 2017 della BCE sull’integrazione finanziaria in Europa

Il 6 aprile il Consiglio direttivo ha preso atto della pubblicazione dell’11º rapporto della BCE sull’integrazione finanziaria in Europa dal titolo Financial integration in Europe, prevista per il 19 maggio in occasione della conferenza congiunta della BCE e della Commissione europea sull’integrazione e sulla stabilità dei mercati finanziari in Europa. Il documento presenta lo stato dell’integrazione finanziaria nell’area dell’euro e le attività svolte dall’Eurosistema allo scopo di promuoverla e approfondisce altri temi specifici.

Infrastrutture di mercato e pagamenti

Situazione finanziaria 2015 di T2S

Il 24 marzo il Consiglio direttivo ha approvato la situazione finanziaria di Target2-Securities relativa al 2015. Il documento è disponibile nel sito Internet della BCE unitamente al rapporto annuale 2016 su T2S.

Pareri su proposte di disposizioni legislative

Parere della BCE relativo ai mutui collegati a tassi di cambio in Polonia

Il 24 marzo il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2017/9, formulato su richiesta del parlamento polacco.

Parere della BCE relativo all’individuazione di infrastrutture critiche ai fini della sicurezza informatica in Germania

Il 6 aprile il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2017/10, richiesto dal ministero dell’interno tedesco.

Parere della BCE relativo alla modifica della legge in materia di vigilanza sui servizi finanziari in Germania

Il 7 aprile il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2017/11, formulato su richiesta del ministero federale tedesco delle finanze.

Parere della BCE relativo all’assicurazione contro le inondazioni in Irlanda

Il 7 aprile il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2017/12, richiesto dal presidente della commissione congiunta per le finanze, la spesa pubblica e le riforme del parlamento irlandese e dal primo ministro.

Parere della BCE relativo all’ampliamento dei dati contenuti in un registro dei crediti in Lettonia

Il 12 aprile il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2017/13, formulato su richiesta della Latvijas Banka.

Parere della BCE relativo a strumenti macroprudenziali supplementari in Svezia

Il 20 aprile il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2017/14, richiesto dal ministero delle finanze svedese.

Parere della BCE relativo alla legge sui servizi di pagamento, sui servizi di emissione di moneta elettronica e sui sistemi di pagamento in Slovenia

Il 24 aprile il Consiglio direttivo ha adottato il Parere CON/2017/15, formulato su richiesta del ministero delle finanze sloveno.

Statistiche

Rapporto annuale 2016 sulle misure preparatorie per AnaCredit

Il 29 marzo il Consiglio direttivo ha preso atto del rapporto annuale 2016 sui progressi compiuti nell’attuazione delle misure preparatorie in vista di realizzare un quadro di riferimento a lungo termine per la raccolta di dati granulari sul credito per il progetto AnaCredit (“analytical credit datasets”). Il rapporto è stato elaborato dal Comitato per le statistiche del Sistema europeo di banche centrali.

Governance interna

Raccomandazione della BCE al Consiglio dell’Unione europea sui revisori esterni della Nationale Bank van België/Banque Nationale de Belgique

Il 31 marzo il Consiglio direttivo ha adottato la Raccomandazione BCE/2017/8 al Consiglio dell’Unione europea sui revisori esterni della Nationale Bank van België/Banque Nationale de Belgique. L’atto, pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, sarà reso disponibile nel sito Internet della BCE.

Decisione della BCE sull’importo complessivo dei contributi annuali per le attività di vigilanza per l’anno 2017

Il 24 aprile il Consiglio direttivo ha adottato la Decisione BCE/2017/11 sull’importo complessivo dei contributi annuali per le attività di vigilanza per l’anno 2017. L’atto, unitamente a un comunicato stampa al riguardo, è consultabile nel sito Internet della BCE.

Vigilanza bancaria

Indirizzo e raccomandazione della BCE sull’esercizio di opzioni e discrezionalità per gli enti meno significativi

Il 4 aprile il Consiglio direttivo non ha sollevato obiezioni riguardo alla proposta del Consiglio di vigilanza di adottare l’indirizzo e la raccomandazione della BCE concernenti l’esercizio di opzioni e discrezionalità previste dal diritto dell’Unione in relazione agli enti meno significativi. I due atti, unitamente al resoconto (feedback statement) sulle risposte ai commenti ricevuti durante la consultazione pubblica, sono reperibili nel sito Internet della BCE dedicato alla vigilanza bancaria.

Contatti per i media