European Central Bank - eurosystem
Opzioni di ricerca
Home Media Facciamo chiarezza Studi e pubblicazioni Statistiche Politica monetaria L’euro Pagamenti e mercati Lavorare in BCE
Suggerimenti
Ordina per

I 20 anni delle banconote e monete in euro

L’euro ci ricorda ogni giorno i vantaggi dell’integrazione europea.

Il 1° gennaio 2002 i cittadini di 12 paesi dell’Unione europea hanno toccato con mano per la prima volta le banconote e le monete in euro. Oggi l’euro è la moneta di oltre 340 milioni di persone in 19 Stati membri dell’UE.

Le banconote e monete in euro compiono 20 anni

Come è cambiata la vita dei cittadini europei con l’avvento dell’euro? Ripercorriamo insieme i 20 anni trascorsi dall’introduzione delle banconote e monete in euro. Qui puoi trovare i dati fondamentali sull’euro, ad esempio il numero di banconote in circolazione, e capire come si prospetta il futuro della moneta unica.

Sito “Euro at 20”

Banconote

Siamo costantemente impegnati per garantire che le banconote siano sicure e resistenti all’usura. Scopri le caratteristiche di sicurezza delle nostre banconote.

Caratteristiche di sicurezza

Video messaggi dei cinque presidenti dell’UE

Scopri di più sull’anniversario e sull’euro

#EUROat20

Il 1° gennaio ricorrono i 20 anni delle banconote e monete in euro. Per l’occasione la facciata della nostra sede principale a Francoforte sarà illuminata con proiezioni a tema ogni sera fino al 9 gennaio 2022. Consulta il link con le foto e le informazioni sulla campagna.

Album su Flickr

L’euro oltre i nostri confini

Sapevi che l’euro viene utilizzato quotidianamente da persone che si trovano al di fuori dell’UE e del continente europeo? Scopri dove!

In quali altri paesi si utilizza l’euro?

Un euro digitale per l’era digitale

La digitalizzazione si è ormai diffusa in ogni ambito della nostra vita, incluso quello finanziario e monetario. Stiamo analizzando i vantaggi e i rischi dell’introduzione di un euro digitale a complemento delle banconote e monete.

Un euro digitale

Come preferiscono pagare i cittadini dell’area dell’euro?

Interpelliamo regolarmente i cittadini dell’area dell’euro per conoscere le loro abitudini di pagamento. Il contante continua a essere importante, ma la pandemia ha accelerato il ricorso a strumenti alternativi per effettuare i pagamenti.

Risultati di studi precedenti e attuali

L’area dell’euro

Quando hanno aderito all’area dell’euro i vari paesi e quando hanno introdotto le banconote e monete in euro? Esplora la cartina interattiva dell’area dell’euro

Seleziona un paese

Austria

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 1995

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Belgio

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Paese fondatore dell’UE nel 1957

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Bulgaria

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 2007

Cipro

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Ha adottato l’euro nel 2008

Repubblica Ceca

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Germania

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Paese fondatore dell’UE nel 1957

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Danimarca

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 1973

Estonia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Ha adottato l’euro nel 2011

Spagna

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 1986

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Finlandia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 1995

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Francia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Paese fondatore dell’UE nel 1957

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Grecia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 1981

Ha adottato l’euro nel 2001 (in circolazione dal 2002)

Croazia

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 2013

Ungheria

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Irlanda

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 1973

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Italia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Paese fondatore dell’UE nel 1957

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Lituania

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Ha adottato l’euro nel 2015

Lussemburgo

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Paese fondatore dell’UE nel 1957

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Lettonia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Ha adottato l’euro nel 2014

Principato di Monaco

Paese non appartenente all’UE

Malta

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Ha adottato l’euro nel 2008

Paesi Bassi

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Paese fondatore dell’UE nel 1957

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Polonia

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Portogallo

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 1986

Ha adottato l’euro nel 1999 (in circolazione dal 2002)

Romania

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 2007

Svezia

Stato membro dell’UE la cui moneta non è l’euro

Membro dell’UE dal 1995

Slovenia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Ha adottato l’euro nel 2007

Slovacchia

Stato membro dell’UE la cui moneta è l’euro

Membro dell’UE dal 2004

Ha adottato l’euro nel 2009

Repubblica di San Marino

Paese non appartenente all’UE

NON SEI UN ESPERTO? CONSULTA “FACCIAMO CHIAREZZA”
APPROFONDISCI
I benefici dell’euro per te

Tutte le pagine di questa sezione