Membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea

Ritratto di Sabine Lautenschläger, Membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea

Sabine Lautenschläger

Data di nascita: 3 giugno 1964

Luogo di nascita: Stoccarda (Germania)

Formazione

1994
Secondo esame di Stato in giurisprudenza
1990
Primo esame di Stato in giurisprudenza
1984-1990
Studi di giurisprudenza, Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität Bonn
1983
Diploma di maturità, Antoniuskolleg Neunkirchen-Seelscheid

Carriera professionale

dal febbraio 2014
Vicepresidente del Consiglio di vigilanza, Meccanismo di vigilanza unico
dal gennaio 2014
Membro del Comitato esecutivo, Banca centrale europea
2011-2014
Vicepresidente della Deutsche Bundesbank
2008-2011
Membro del consiglio di amministrazione e direttore generale della vigilanza bancaria, Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFin) (autorità federale di vigilanza finanziaria)
2005-2008
Capo del dipartimento di vigilanza delle grandi banche operanti a livello internazionale/standard qualitativi di vigilanza, Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht
2002-2004
Capo del servizio stampa e pubbliche relazioni/comunicazione interna, Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht
1999-2002
Capo del servizio stampa e pubbliche relazioni, Bundesaufsichtsamt für das Kreditwesen (ufficio federale di vigilanza bancaria)
1995-1998
Funzionario presso il Bundesaufsichtsamt für das Kreditwesen

Altri incarichi

dal 2016
Membro della Financial Stability Board Plenary
dal 2015
Membro del Financial Stability Board Standing Committee on Supervisory and Regulatory Cooperation
dal 2008
Membro del Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria
2015-2016
Ruolo di osservatore nel Comitato di risoluzione unico
2011
Membro del Consiglio di amministrazione e del Consiglio delle autorità di vigilanza dell’Autorità bancaria europea (ABE), Londra

2007-2008
Membro del Senior Supervisors Group