Condizioni di impiego e simili disposizioni

  1. Decisione della BCE del 9 giugno 1998 relativa all'adozione delle Condizioni di impiego del personale della BCE, così come modificate il 31 marzo 1999 (BCE/1998/4), GU L 125 del 19.5.1999, pag. 32.
    1. Decisione della BCE del 5 luglio 2001 che modifica la Decisione BCE/1998/4 relativa all'adozione delle condizioni di impiego del personale della BCE (BCE/2001/6), GU L 201 del 26.7.2001, pag. 25.
    2. Testo consolidato non ufficiale [1 a) - b)]. Prodotto dall'Ufficio per le pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee 5.7.2001.
  2. Quadro etico della BCE  GU C 204 del 20.6.2015, pag. 3.Ulteriori informazioni
    1. Modifiche al quadro etico della BCE (Il presente testo sostituisce l’articolo 36 bis del testo pubblicato nella Gazzetta ufficiale C 204 del 20 giugno 2015, pag. 3)  GU C 31 del 28.1.2016, pag. 3.
  3. Codice di condotta per i membri del Consiglio direttivo GU C 123 del 24.5.2002, pag. 9.
    1. Protocollo d'intesa che modifica il protocollo d'intesa su un Codice di condotta per i membri del Consiglio direttivo GU C 10 del 16.1.2007, pag. 6.
    2. Versione consolidata non ufficiale del Codice di condotta per i membri del Consiglio direttivo 10.3.2008.
  4. Codice supplementare di criteri deontologici per i membri del comitato esecutivo della BCE GU C 104 del 23.4.2010, pag. 8.Ulteriori informazioni
  5. Codice di condotta per i membri del Consiglio di vigilanza della BCE GU C 93 del 20.3.2015, pag. 2.
  6. Indirizzo (UE) 2015/855 della BCE del 12 marzo 2015 che stabilisce i principi di un quadro etico dell'Eurosistema e abroga l'Indirizzo BCE/2002/6 sulle norme minime di comportamento applicabili alla BCE e alle banche centrali nazionali nello svolgimento di operazioni di politica monetaria, di operazioni sui cambi con le riserve in valuta estera della BCE e nella gestione delle attività di riserva in valuta della BCE  (BCE/2015/11), GU L 135 del 2.6.2015, pag. 23.
  7. Indirizzo (UE) 2015/856 della BCE del 12 marzo 2015 che stabilisce i principi di un quadro etico per il Meccanismo di vigilanza unico  (BCE/2015/12), GU L 135 del 2.6.2015, pag. 29.