Banking Supervision
Italiano
Other languages1 +
Menu
COMUNICATO STAMPA

Inaugurazione delle Giornate della cultura della Banca centrale europea – Italia 2011

19 ottobre 2011

Le Giornate della cultura della Banca centrale europea – Italia 2011, organizzate in collaborazione con la Banca d’Italia sotto il patronato di Jean-Claude Trichet, Presidente della Banca centrale europea (BCE), e di Mario Draghi, Governatore della Banca d’Italia, avranno inizio questa sera alle ore 20.00 con il Gran concerto di apertura che si terrà presso l’Alte Oper di Francoforte sul Meno. L’ Orchestra Mozart di Bologna diretta da Claudio Abbado eseguirà l’ ouverture de “Il barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, la “Sinfonia Haffner” di Wolfgang Amadeus Mozart e la “Sinfonia Italiana” di Felix Mendelssohn Bartholdy.

Fra le altre manifestazioni in programma, che si svolgeranno presso sedi prestigiose della città di Francoforte fino al 17 novembre 2011, si segnalano in particolare:

Eventi letterari

Il 20 ottobre, alle ore 19.30, Claudio Magris discuterà il tema “I confini dell’identità” presso la Literaturhaus Frankfurt. Il 14 novembre, alle ore 20.00, Dacia Maraini leggerà passi dell’opera “Donne del Risorgimento” presso la sede della BCE. Il 16 novembre, alle ore 19.00, Gianrico Carofiglio presenterà il romanzo “Le perfezioni provvisorie” al Deutsches Architekturmuseum.

Film sul tema “Questioni di famiglia”

Sei recenti produzioni italiane (in versione originale con sottotitoli in inglese) saranno al centro di una rassegna presso il cinema CineStar Metropolis di Francoforte, nel quadro delle Giornate della cultura: il 24 ottobre alle ore 18.00 è in programma “ Genitori e figli” (2010) del regista Giovanni Veronesi , che presenzierà alla proiezione; lo stesso giorno, alle ore 21.00, seguirà “ Happy family” (2010) di Gabriele Salvatores; il 27 ottobre saranno presentati “ Anche libero va bene” (2008) di Kim Rossi Stuart, alle ore 18.30, e “ La bellezza del somaro” (2010) di Sergio Castellitto, alle ore 21.00; il 31 ottobre saranno infine proiettati “ La nostra vita” (2010) di Daniele Luchetti, alle ore 18.30, e “ I baci mai dati” (2010) di Roberta Torre, alle ore 21.00.

Concerto di beneficenza in collaborazione con il Comune di Francoforte

L’11 novembre alle ore 20.00 il celebre violinista Uto Ughi e l’orchestra da camera I Filarmonici di Roma si esibiranno presso la Frankfurter Paulskirche. Saranno eseguite composizioni di Tomaso Antonio Vitali, Franz Joseph Haydn, Gioachino Rossini e Felix Mendelssohn Bartholdy. L’ingresso al concerto è gratuito; sarà tuttavia gradita una donazione a favore del progetto “SoFa-Tandem” portato avanti dall’organizzazione MUKIVA Kinder- und Familienzentrum e.V. di Francoforte, con la finalità di riunire persone di diverse culture e diversa estrazione per uno scambio di conoscenze e competenze come forma di mutua e reciproca assistenza.

Concerto jazz

Il 15 novembre alle ore 20.00 l’appuntamento è con il pianista jazz Stefano Bollani, protagonista di una performance di improvvisazione presso l’Alte Oper.

Gran concerto di chiusura

Il 17 novembre alle ore 20.00, presso lo Schauspielhaus Frankfurt, l’ Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta da Xian Zhang eseguirà l’ ouverture del “Guglielmo Tell” di Gioachino Rossini, “Rendering” di Luciano Berio/Franz Schubert e la “Sinfonia n. 7” di Ludwig van Beethoven.

Il programma completo, che include anche concerti di giovani talenti, una sezione dedicata alle arti figurative, spettacoli di danza e fiabe per i più piccoli, è disponibile nel sito Internet della BCE all’indirizzo http://www.ecb.europa.eu/events/cultural/cultdays/2011/html/index.it.html. Per ricevere maggiori informazioni sugli eventi si invita a spedire un’e-mail all’indirizzo cultural-days@ecb.europa.eu oppure a contattare la hotline delle Giornate della cultura al numero +49 69 1344 5555 (dal lunedì al venerdì, tra le ore 10.00 e le ore 17.00).

Contatti per i media