COMUNICATO STAMPA

Riesame dei requisiti statistici della BCE

17 dicembre 2004

La Banca centrale europea (BCE) pubblica oggi un rapporto sul riesame dei requisiti nel campo delle statistiche economiche generali (Review of the requirements in the field of General Economic Statistics), che rappresenta un aggiornamento del documento diffuso in agosto 2000. Il rapporto verte sui requisiti della BCE in materia di statistiche economiche per l’area dell’euro, con particolare riguardo ai dati sui prezzi e sui costi, ai conti nazionali, al mercato del lavoro, agli indicatori congiunturali del prodotto e della domanda, nonché alle inchieste presso le imprese e i consumatori. Nella maggior parte dei casi, questi dati sono predisposti dall’Eurostat a dagli istituti nazionali di statistica.

Dalla redazione del primo documento sono stati compiuti notevoli progressi: diversi dei requisiti della BCE per le statistiche economiche sono stati soddisfatti e altre importanti iniziative da essa sostenute sono in corso di attuazione. Queste ultime riguardano i miglioramenti del quadro giuridico relativo ai conti trimestrali dei settori istituzionali dell’area dell’euro e agli indicatori congiunturali; l’adozione e la maggiore disponibilità e tempestività dei Principali indicatori economici europei; il migliore coordinamento delle politiche di pubblicazione e revisione di tali indicatori a livello nazionale ed europeo; l’elaborazione di metodologie più efficaci ed efficienti per la compilazione delle statistiche per l’area dell’euro. Tuttavia, il rapporto diffuso oggi esorta a rivolgere maggiore attenzione alla produzione di dati aggregati tempestivi e affidabili per l’area e propone di armonizzare le politiche di pubblicazione e revisione delle statistiche economiche generali nazionali, tenendo conto della necessità di disporre di aggregati per l’area.

Il rapporto mira a ricercare un equilibrio tra i requisiti della BCE e l’esigenza dei produttori di informazioni statistiche di stabilire priorità. Pertanto, i requisiti per l’insieme dell’area sono stati, di norma, definiti sulla base degli standard più avanzati raggiunti in questo ambito dagli Stati membri dell’UE. Gli elevati livelli di tempestività e copertura conseguiti in altre aree economiche sono da considerarsi un obiettivo a più lungo termine, tenendo presenti anche gli specifici assetti istituzionali nell’UE.

Il documento è pubblicato oggi in inglese sul sito Internet della BCE (http://www.ecb.europa.eu) e sarà prossimamente disponibile in altre lingue ufficiali comunitarie. È inoltre possibile richiederne copia cartacea alla Divisione Stampa e informazione della BCE all’indirizzo indicato di seguito.

Publications

    Review of the requirements in the field of general economic statistics (pdf)
  • en

Contatti per i media