COMUNICATO STAMPA

Nuovo regolamento della BCE in materia di riserve obbligatorie

23 aprile 2002

Nella riunione del 18 aprile 2002 il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE) ha adottato un nuovo regolamento sull'applicazione di riserve obbligatorie minime, che modifica il regolamento del 1° dicembre 1998 (BCE/1998/15).

Il nuovo regolamento è inteso principalmente a chiarire alcune questioni concernenti l'obbligo di riserva. In primo luogo, gli istituti di moneta elettronica saranno assoggettati a tale obbligo. In secondo luogo, si prevede l'esenzione automatica per le istituzioni la cui autorizzazione sia stata oggetto di revoca oppure rinuncia, o che siano sottoposte a procedura di liquidazione. Tale esenzione risponde a esigenze di efficienza amministrativa. Infine, la formula utilizzata nel calcolo della remunerazione sulla riserva obbligatoria è stata adeguata per tenere conto della possibilità che nello stesso giorno venga regolata più di un'operazione di rifinanziamento principale (ad esempio, in caso di split tender).

Il regolamento, pubblicato in data odierna nella Gazzetta ufficiale delle Comunità europee, è disponibile sul sito Internet della BCE. Esso entrerà in vigore il 24 maggio 2002.

Contatti per i media