COMUNICATO STAMPA

PRESIDENZA DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA

7 febbraio 2002

Willem F. Duisenberg, Presidente della Banca centrale europea (BCE), ha deciso di lasciare la presidenza della BCE il 9 luglio 2003, data del suo 68° compleanno. Nella giornata di ieri il Presidente Duisenberg ha informato per iscritto di tale decisione il signor J. M. Aznar López, nella sua veste di Presidente del Consiglio europeo, e il signor R. de Rato y Figaredo, nella sua veste di Presidente del Consiglio Ecofin. Inoltre, Il Presidente Duisenberg ha informato oralmente i membri dei tre organi decisionali della BCE (Comitato esecutivo, Consiglio direttivo e Consiglio generale).

La decisione del Presidente Duisenberg va vista alla luce della dichiarazione da egli rilasciata in occasione del Consiglio europeo del 2 e 3 maggio 1998 secondo cui, considerata la propria età, non intendeva ricoprire tale incarico, assunto il 1° giugno 1998, per la sua intera durata di otto anni.

Contatti per i media